Nations League, Italia-Inghilterra 1-0: gli Azzurri tornano a guardare alla Final Four

Sport
©Ansa

La partita si sblocca su gol di Raspadori nel secondo tempo. La squadra di Mancini è adesso al secondo posto del Gruppo 3, a quota 8 punti

ascolta articolo

Vittoria per l’Italia contro l’Inghilterra in Nations League: finisce 1-0 la partita davanti a 50mila tifosi al Meazza di Milano. A segnare al 68esimo è Giacomo Raspadori su assist di Bonucci, che porta così la squadra -  al secondo posto del Gruppo 3 (8 punti) - un passo più vicina alla Final Four. "Una vittoria importantissima", ha detto Mancini, che "ci lascia tranquilli per le teste di serie del sorteggio di qualificazione all'Europeo, ci consente di arrivare primi nel girone di Nations League. Lunedì ci andiamo a giocare a Budapest il primo posto del girone: un bel risultato in questi mesi di sofferenza". Entrambe le nazionali sono arrivate a San Siro con il lutto al braccio: gli Azzurri per le vittime dell’alluvione nelle Marche, gli inglesi per la regina Elisabetta. Sono scoppiati gli applausi quando sul megaschermo del Meazza è comparsa un’immagine della monarca defunta, morta lo scorso 8 settembre a 96 anni.

La cronaca di Italia-Inghilterra

vedi anche

Calendario Serie A 2022/2023: tutte le partite di campionato

Nulla di fatto nel primo tempo. L’Italia parte bene e al 5’ sfiora subito il vantaggio con Scamacca, che svetta di testa sul cross di Dimarco chiamando Pope a intervenire. Poi la partita va scemando. La situazione si sblocca dopo oltre un’ora di gioco: nel secondo tempo i ritmi sono più alti e Raspadori porta a casa il suo quarto gol con la maglia azzurra. All’85esimo l’Italia sfiora il raddoppio due volte nel giro di dieci secondi, prima con Gabbiadini poi con Dimarco che però lancia il pallone contro il palo. Nel recupero, l'ultimo squillo ospite è un colpo di testa di Bellingham che si spegne di poco alto sulla traversa.

Il tabellino di Italia-Inghilterra 1-0

leggi anche

Serie A, Milan-Napoli 1-2: Politano e Simeone decidono la partita

Gol: 68’ Raspadori

ITALIA (3-5-2): Donnarumma, Toloi, Bonucci, Acerbi, Di Lorenzo, Barella (18' st Pobega), Jorginho (43' st Frattesi), Cristante, Dimarco (43' st Emerson), Scamacca (18' st Gnonto), Raspadori (36' st Gabbiadini). (12 Meret, 21 Vicario, 5 Luiz Felipe, 14 Zerbin, 17 Grifo, 22 Esposito, 23 Bastoni). All.: Mancini.

 

INGHILTERRA (3-4-3): Pope, Walker (27' st Shaw), Maguire, Dier, James, Bellingham, Rice, Saka (27' st Grealish), Sterling, Kane, Foden. (13 Ramsdale, 22 Henderson, 12 Trippier, 16 Coady, 17 Ward-Prowse, 18 Tomori, 19 Mount, 20 Bowen, 21 Alexander-Arnold, 23 Abraham). All.: Southgate.

Arbitro: Gil Manzano (Spa)

Ammoniti: Bonucci, Di Lorenzo per gioco scorretto, Grealish per comportamento non regolamentare 

Sport: I più letti