Verona-Napoli 2-5, la squadra di Spalletti dà subito spettacolo. Gli highlights

Sport
©Ansa

Gli azzurri si impongono di forza al Bentegodi nella prima giornata del campionato. Iniziale vantaggio dei veneti con Lasagna, pari di Kvaratskhelia, segna Osimhen e pareggia Henry. Poi i partenopei dilagano con Zielinski, Lobotka e Politano

ascolta articolo

Il Napoli inizia alla grande il suo campionato di Serie A (TUTTI GLI HIGHLIGHTS). Nella prima uscita della squadra di Spalletti, molto rinnovata dal mercato estivo, è arrivata una netta vittoria al Bentegodi, difficile campo del Verona. I partenopei hanno vinto 5-2 mostrando un grande potenziale offensivo. Sono andati in gol Kvaratskhelia, Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano. Per gli scaligeri inutile l’iniziale vantaggio di Lasagna e il momentaneo 2-2 di Henry.

La cronaca della partita

vedi anche

Lecce-Inter 1-2: vittoria all'ultimo secondo dei nerazzurri

Padroni di casa in vantaggio al 29esimo con Lasagna che dagli sviluppi di un angolo, raccoglie una sponda e batte Meret. Al 37esimo pareggio del Napoli: Lozano sfonda a destra e mette al centro dove Kvaratskhelia segna di testa. Nel recupero del primo tempo gli ospiti la ribaltano, ancora di testa, con Osimhen. Ma a inizio ripresa Henry riporta la partita in pari su assist di Faraoni. Nuovo vantaggio napoletano al 55esimo: segna Zielinski servito da Kvaratskhelia. Al minuto 65 il Napoli trova il quarto gol: Lobotka si infila sulla trequarti e realizza. Al 79esimo fa festa anche Politano che batte Montipò di sinistro.

Il tabellino di Verona-Napoli 2-5

vedi anche

Salernitana-Roma 0-1: basta Cristante alla squadra di Mourinho

Gol: 29′ Lasagna (V), 37′ Kvaratskhelia (N), 45’+2 Osimhen (N), 48′ Henry (V), 55′ Zielinski (N), 65′ Lobotka (N), 79′ Politano (N)

 

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Amione (58′ Retsos); Faraoni, Tameze, Hongla (67′ Barak), Ilic, Lazovic; Henry (58′ Piccoli), Lasagna (72′ Djuric). Allenatore: Cioffi

 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (83′ Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (75′ Zerbin); Lozano (75′ Politano), Osimhen (83′ Ounas), Kvaratskhelia (68′ Elmas). Allenatore: Spalletti

 

AMMONITI: Hongla, Amione, Osimhen

Sport: I più letti