Lecce-Inter 1-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport
©Getty

Nerazzurri subito in vantaggio con Lukaku, pari di Ceesay. In pieno recupero, al 95esimo, Dumfries segna il gol che regala tre punti alla squadra di Inzaghi, che inizia così con una vittoria il suo campionato

ascolta articolo

L'Inter vince all'ultimo secondo del recupero a Lecce e inizia con una vittoria il suo cammino nel campionato di Serie A 2022/23. I nerazzurri, subito in vantaggio con Lukaku subiscono il pareggio dei padroni di casa con Ceesay. Il gol della vittoria arriva al 95esimo con Dumfries (SERIE A: LA VITTORIA DELL'ATALANTA - I COLPI DI MERCATO - LE FORMAZIONI DELLE 20 SQUADRE). 

La cronaca del match

vedi anche

Sampdoria-Atalanta 0-2, la Dea vince a Genova

Romelu Lukaku lascia subito il segno. Il centravanti belga ha impiegato appena 81 secondi per tornare al gol nel campionato italiano dopo il rientro all’Inter. Dopo un minuto e 21 secondi dall’inizio della partita ha segnato, con un colpo di testa da pochi passi su assist di Darmian. I nerazzurri dominano il primo tempo ma non trovano il raddoppio. E a inizio ripresa è invece il Lecce a pareggiare. Al minuto 48 segna Ceesay bravo a concludere una bella ripartenza con Di Francesco. La squadra di Inzaghi preme e va vicina al nuovo vantaggio con Dumfries (palo su colpo di testa), poi ancora con Lautaro, De Vrij e Lukaku. Decisivo in diverse occasioni il portiere dei padroni di casa Falcone, autore di un paio di grandi parate. Il gol della vittoria arriva al 95esimo, all’ultimo secondo del recupero: sugli sviluppi di un angolo Dumfries arriva di corsa sul secondo palo e insacca con il petto.

Il tabellino di Lecce-Inter 1-2

vedi anche

De Ketelaere, Lukaku, Pogba e non solo: i colpi delle squadre di A

Gol: nel pt 2' Lukaku, nel st 3' Cessay, 50' Dumfries

 

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Cetin (20' pt Blin), Baschirotto, Gallo; Bistrovic (29' st Listkowsi), Hjulmand, Gonzalez (29' st Helgason), Strefezza, Ceesay, (17' st Colombo), Di Francesco (29' st Banda). All.: Baroni.

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar (42' st Correa) De Vrij, Dimarco; Darmian (22' st Dumfries), Barella, Brozovic (12' st Mkhitaryan), Calhanoglu (22' st Dzeko), Gosens. (12' st Bastoni); Lukaku, Lautaro. All.: Simone Inzaghi

 

Ammoniti: Baschirotto, Brozovic, Blin, Colombo per gioco scorretto, Darmian per comportamento non regolamentare. Hjulmand per proteste.

Sport: I più letti