Tennis, Roland Garros 2022: partecipanti, tabellone e calendario gare

Sport
Instagram @RolandGarros

Fino al 5 giugno va in scena il Grande Slam di Francia. Djokovic è chiamato a difendere il titolo vinto l’anno scorso. Il serbo, con Nadal, Zverev e Alcaraz, è nella parte alta del tabellone. In quella bassa, invece, Jannik Sinner. Al primo turno per Musetti c'è Tsitsipas

ascolta articolo

È il secondo Grande Slam dell’anno, dopo gli Australian Open, ed è l’appuntamento per eccellenza del tennis francese: il Roland Garros va in scena dal 22 maggio al 5 giugno. Dal tabellone agli Azzurri da tenere d’occhio, fino alle curiosità: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il torneo e i “big”

approfondimento

"Piccoli grandi campioni", il tennista Sinner diventa un fumetto

I turni di qualificazione del torneo si sono tenuti dal 16 al 20 maggio, mentre il primo turno del tabellone principale scatta oggi. La sessione serale, introdotta l'anno scorso, è prevista ogni giorno da 23 maggio al 3 giugno. Prevista la possibilità di accesso al 100% della capacità, ossia 40.000 spettatori al giorno. Tra gli italiani, assente Matteo Berrettini: il recupero dopo l’operazione alla mano procede, ma l’Azzurro ha comunicato di non sentirsi ancora pronto per affrontare la terra francese. In casa Italia ha staccato il pass grazie alle qualificazioni Giulio Zeppieri, che va ad aggiungersi a Jannik Sinner, Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti. Il titolo di campione del Roland Garros dello scorso anno è andato a Djokovic che ora è chiamato a difendere il successo ottenuto nel 2021. Ma anche Nadal - re indiscusso del torneo francese, di cui ha fatto la storia vincendolo 13 volte - è pronto a dare battaglia, nonostante il solito problema al piede sinistro. Attenzione puntata anche sulla stella nascente del tennis mondiale, Carlos Alcaraz.

Il tabellone maschile

approfondimento

Tennis, Djokovic e Swiatek campioni degli Internazionali d'Italia

Il tabellone maschile del torneo è stato definito il 19 maggio. Jannik Sinner, undicesima testa di serie, è nella parte bassa e così evita in un solo colpo Djokovic (fresco del successo di Roma), Nadal, Zverev e Alcaraz, tutti nella parte alta. L'azzurro debutterà contro un qualificato e potrebbe poi incrociare ai quarti il numero 2 del mondo Daniil Medvedev e agli ottavi l'altro russo Andrey Rublev, già battuto a Montecarlo. Lorenzo Musetti, invece, incrocerà al primo turno Stefanos Tsitsipas, quarta testa di serie del seeding, campione a Montecarlo e finalista a Roma. Per Fognini - che è nella parte alta del tabellone - c'è l'australiano Popyrin e un possibile terzo turno con Nadal. Sonego inconterà Gojowczyk e Cecchinato sfiderà Andujar.  

Il tabellone femminile

Nel tabellone femminile, per l’Italia occhi puntati su Camila Giorgi, Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Lucia Bronzetti. Come per il maschile, anche in questo caso la parte alta sembra la più ostica. È stata sorteggiata qui l’attuale n° 1 del mondo e in striscia di 28 partite consecutive Iga Swiatek. Nella parte alta, anche 3 delle 4 italiane presenti: Giorgi-Zhang, Bronzetti-Ostapenko e Paolini-Begu le partite di primo turno delle Azzurre. Nella parte bassa Martina Trevisan che inizierà il torneo sfidando l’inglese Dart.

Sport: I più letti