Serie A: Torino-Napoli finisce 0-1, Sassuolo-Udinese 1-1, Lazio-Sampdoria 2-0. VIDEO

Sport
©Ansa

Dopo gli anticipi del venerdì, con la vittoria dell’Inter sull’Empoli e la sconfitta della Juventus contro il Genoa, la 36esima giornata di campionato è proseguita con tre partite. La squadra di Juric è stata battuta dai partenopei, che consolidano il terzo posto. Al Mapei Stadium pareggio tra Sassuolo e Udinese. Nel match dell’Olimpico, la Lazio ha vinto 2-0 contro la Sampdoria

ascolta articolo

Dopo gli anticipi del venerdì, con la vittoria in rimonta dell’Inter sull’Empoli (HIGHLIGHTS) e la sconfitta della Juventus a Marassi contro il Genoa (HIGHLIGHTS), la 36esima giornata del campionato di Serie A è proseguita oggi con altre tre partite. Alle 15 si è giocata Torino-Napoli: la squadra di Juric è stata battuta 1-0 dai partenopei, che consolidano il terzo posto. Alle 18 sono scese in campo Sassuolo e Udinese: è finita 1-1. Alle 20.45 la Lazio ha vinto 2-0 contro la Sampdoria (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A).

La cronaca di Lazio-Sampdoria (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Conference League, Roma batte Leicester 1-0 e va in finale. HIGHLIGHTS

A chiudere il sabato di A Lazio-Sampdoria, finita 2-0. La squadra di Sarri punta sul tridente Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni; quella di Giampaolo su Sabiri e Caputo. Il primo gol arriva al 41’: punizione per la Lazio, Luis Alberto mette in mezzo per Patric, che di testa segna la sua prima rete in Serie A. Il primo tempo finisce 1-0 per i biancocelesti. Nella ripresa, la Lazio raddoppia al 59’: Lazzari scarica su Luis Alberto, che salta Audero e insacca. Al 90’ palo di Quagliarella. Lazio-Sampdoria finisce 2-0: la squadra di Sarri, in attesa della Roma, si porta al quinto posto in classifica; quella di Giampaolo non ha ancora la certezza aritmetica della salvezza.

Il tabellino di Lazio-Sampdoria 2-0

41' pt Patric, 14' st Luis Alberto

LAZIO 
(4-3-3): Strakosha; Lazzari (31' st Hysaj), Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (20' st Leiva), Luis Alberto (31' st Basic); Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni (38' st Romero). All. Sarri 

 

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira (41' st Trimboli); Candreva, Rincon, Thorsby (31' st Askildsen), Sabiri (24 st Damsgaard); Caputo (24' st Quagliarella). All. Giampaolo 


Ammoniti: Vieira e Hysaj per gioco falloso.

La cronaca di Sassuolo-Udinese (GLI HIGHLIGHTS)

leggi anche

Chelsea, raggiunto l'accordo per la cessione del club al gruppo Boehly

Alle 18 si è giocata la partita tra Sassuolo e Udinese, finita 1-1. Per la sfida al Mapei, Dionisi sceglie il tridente Berardi-Scamacca-Raspadori. Cioffi punta sulla coppia d'attacco Pussetto-Deulofeu. Proprio Deulofeu va vicino al gol dopo 40 secondi. Il match si sblocca al 6': Raspadori mette in mezzo per Scamacca, che batte Silvestri. Pereyra sfiora il pari, Frattesi e Berardi mancano il raddoppio. Occasione anche per Perez. Il primo tempo finisce 1-0 per il Sassuolo. Il pareggio dell’Udinese arriva al 77’: Nuytinck segna dopo la ribattuta di Consigli. Il match termina 1-1, un risultato che accontenta due squadre salve e senza particolari motivazioni se non quella di ben figurare.

Il tabellino di Sassuolo-Udinese 1-1

6' pt Scamacca (S), 33'  st Nuytinck B. (U)

SASSUOLO
(4-3-3): Consigli; Muldur (41' st Ruan), Ayhan, Ferrari, Kyriakopulos; Frattesi (41' st Traore), Lopez, Henrique; Berardi, Scamacca (20' st Defrel), Raspadori. All. Dionisi

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez (16' st Nuytinck); Molina (16' st Soppy), Pereyra (29' st Samardzic), Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Pussetto (16' st Nestorovski). All. Cioffi

Ammoniti: Perez e Kyriakopulos per gioco scorretto, Ayhan e Becao per reciproche scorrettezze.

La cronaca di Torino-Napoli (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Serie A, l'Inter batte l'Empoli 4-2. Genoa-Juventus: 2-1: highlights

Il match delle 15 è Torino-Napoli, finito 0-1. Juric sceglie dal primo minuto Praet e Brekalo alle spalle di Belotti. Spalletti schiera una formazione a trazione anteriore: Lozano, Mertens, Insigne e Osimhen tutti in campo. Primo tempo con poche emozioni e nessun pericolo per i due portieri. La partita si sblocca nella ripresa. Al 59’ Berisha devia in corner un rigore calciato da Insigne e assegnato per un fallo di Izzo su Mertens. Al 72’ il Napoli segna il gol vittoria: Fabian Ruiz approfitta di un errore di Pobega, prende palla e grazie a una deviazione di Djidji batte Berisha. La squadra di Spalletti gestisce il vantaggio e la partita finisce 1-0 per gli azzurri. Il Napoli sale a 73 punti e consolida il terzo posto, il Torino resta a 47.

Il tabellino di Torino-Napoli 0-1

28' st Fabian Ruiz

TORINO
(3-4-2-1): Berisha; Izzo (25' st Djidji), Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci (21' st Linetty), Mandragora (21' st Pobega), Vojvoda (21' st Ansaldi); Praet, Brekalo (36' st Pellegri); Belotti. All. Juric

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz (31' st Lobotka), Anguissa; Lozano (23' st Politano), Mertens (23' st Zielinski), Insigne (31' st Elmas); Osimhen (47' st Petagna). All. Spalletti


Ammoniti: Mertens, Vojvoda, Lozano, Singo, Elmas per gioco falloso

Note: al 16' st Berisha para un rigore a Insigne.

Sport: I più letti