Porsche in F1, l' accordo è vicino secondo il Ceo di Volkswagen

Sport

Il periodo di ingresso previsto sarebbe la stagione 2026, quando verranno nuovamente modificate le power unit. Anche Audi, altro marchio del gruppo tedesco, prepara la sua entrata nel Circus

ascolta articolo

Sulle piste di Formula 1 presto potremmo vedere sfrecciare Porsche e Audi, marchi premium Volkswagen. È quanto ha affermato dall'amministratore delegato del gruppo tedesco, Herbert Diess, secondo cui i preparativi di Porsche per entrare nella classe regina delle corse automobilistiche sono "abbastanza concreti". Il marchio di auto sportive di Volkswagen, infatti, sarebbe vicino a un accordo per entrare nella competizione automobilista per antonomasia. 

Possibile collaborazione con la Red Bull Racing

approfondimento

Ayrton Senna, 28 anni dalla morte del pilota-mito della F1. FOTO

Sebbene il Ceo di Volkswagen non abbia fornito ulteriori dettagli, avrebbe lasciato intendere la possibilità di una collaborazione con la Red Bull Racing. Il periodo di ingresso previsto sarebbe la stagione 2026, quella in cui verranno nuovamente modificate le power unit dopo il congelamento attuale imposto dalle nuove regole sui limiti di budget. 

Anche Audi discute per un ingresso in F1

leggi anche

Michael Mann in Italia per le riprese del film su Enzo Ferrari

Di un approdo in Formula 1 sta discutendo anche Audi, che avrebbe portato avanti una discussione in questo senso con il produttore britannico di auto sportive McLaren Group, ma il progetto è ancora nell’aura delle ipotesi. "La Formula 1 è la leva più importante per aumentare il valore di un marchio", ha spiegato Diess. Per Audi si tratterebbe di una prima volta assoluta nel Circus, mentre per Porsche sarebbe un ritorno ad un 'vecchio amore'.

Sport: I più letti