Guerra in Ucraina, la Polonia rifiuta di giocare i playoff dei Mondiali contro la Russia

Sport
©Getty

Secondo il presidente della federazione polacca Kulesza "è il momento di agire" e questa "è l'unica decisione corretta". La nazionale non vuole sfidare i russi per le qualificazioni ai Mondiali di calcio in Qatar. Il match è in programma il prossimo 24 marzo a Mosca

ascolta articolo

Il mondo dello sport continua a manifestare la sua opposizione all'invasione russa (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE). Dopo la decisione di spostare la finale di Champions League da San Pietroburgo a Parigi e la cancellazione del Gran Premio di Russia di formula di Sochi, è arrivata una nuova presa di posizione da Varsavia. La Federazione calcistica della Polonia ha annunciato che la nazionale si rifiuta di giocare la partita dei playoff contro la Russia per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar. Il match è in programma il prossimo 24 marzo a Mosca. "Basta chiacchiere, è ora di agire", ha scritto il presidente della federazione Cezary Kulesza su Twitter secondo cui "questa è l'unica decisione corretta" (IL MONDO CHIUDE A MOSCA - LE SANZIONI - IL SISTEMA SWIFT). 

I possibili sviluppi 

leggi anche

Calcio, la finale di Champions League spostata a Parigi

La possibilità di giocare in caso di vittoria nello spareggio per i Mondiali di calcio in Russia riguarda anche Svezia e Repubblica Ceca che potrebbero infatti doversi recare a Mosca il 29 marzo, per la finale dei playoff, se i russi si qualificassero il 24 contro i polacchi. Le federazioni dei tre Paesi che dovrebbero o potrebbero recarsi in Russia alla fine di marzo durante gli spareggi di Coppa del Mondo, Polonia, Svezia e Repubblica Ceca, avevano chiesto congiuntamente, in un comunicato stampa pubblicato, di ricollocare questi incontri. Finora la Fifa non ha ancora preso nessun provvedimento nei confronti della Russia, accontentandosi giovedì di dire di essere "preoccupata" per una situazione "tragica e preoccupante", secondo il suo presidente Gianni Infantino.

Sport: I più letti