Europa League: Barcellona-Napoli 1-1, Atalanta-Olympiacos 2-1, Porto-Lazio 2-1. VIDEO

Sport
©Ansa

Tre italiane hanno giocato oggi l’andata dei playoff, che valgono l'accesso agli ottavi di finale. Il Napoli ha pareggiato in Spagna contro il Barcellona: a segno prima Zielinski e poi nella ripresa Ferran Torres su rigore. La Lazio ha perso contro il Porto: prima il vantaggio di Zaccagni, poi Toni Martinez la ribalta con due gol. Bene l’Atalanta, che in rimonta ha battuto l’Olympiacos grazie alla doppietta di Djimsiti. Ritorno il 24 febbraio

ascolta articolo

Tre italiane sono scese in campo oggi per l'andata dei playoff di Europa League, che valgono l'accesso agli ottavi di finale. Alle 18.45 si è giocata Barcellona-Napoli: è finita 1-1. Alle 21 Porto-Lazio è terminata 2-1 e Atalanta-Olympiacos 2-1. Le gare di ritorno sono in programma il 24 febbraio, in diretta su Sky (GLI HIGHLIGHTS DI EUROPA LEAGUE).

La cronaca di Porto-Lazio (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions: Psg-Real Madrid 1-0, Sporting-City 0-5. HIGHLIGHTS

La Lazio si fa rimontare e perde in casa del Porto. Gli uomini di Sarri partono bene e al 23’ vanno in vantaggio grazie alla rete di tacco di Zaccagni. Poco dopo, palla gol sprecata da Milinkovic-Savic. Al 37’ il pareggio dei portoghesi: cross di Joao Mario, Toni Martinez batte di testa Strakosha. Nella ripresa, ancora Toni Martinez: al 49’ gira al volo di destro e ribalta il risultato. Finisce 2-1 per il Porto. Da segnalare il giallo a Zaccagni: diffidato, salterà la partita di ritorno giovedì prossimo all'Olimpico.

Il tabellino di Porto-Lazio 2-1

23' pt Zaccagni (L), 37' pt e 4' st Toni Martinez (P)

PORTO
(4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario (43' st Bruno Costa), Mbemba, Pepe, Zaidu; Vieira (1' st Vitinha), Uribe, Grujic (1' st Galeno), Otavio; Toni Martinez (24' st Evanilson), Pepe (43' st Eustaquio). All. Conceiçao

 

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Radu (27' st Hysaj); S.Milinkovic-Savic, Leiva (24' st Cataldi), Luis Alberto (39' st Basic); Pedro (39' st Cabral), Felipe Anderson, Zaccagni (39' st Moro). All. Sarri

 

Ammoniti: Grujic, Milinkovic-Savic, Vieira, Galeno, Evanilson e Zaccagni per gioco scorretto.

La cronaca di Atalanta-Olympiacos (HIGHLIGHTS)

leggi anche

Champions League, sorteggio ottavi: Inter-Livepool, Villarreal-Juve

L’Atalanta, dopo l’eliminazione dalla Champions, a Bergamo batte in rimonta l’Olympiacos. La squadra di Gasperini gioca meglio, ma va sotto nel primo tempo: al 16’ gol di Soares. Al 44’ Pessina trova la rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Nella ripresa i nerazzurri spingono e Djimsiti segna due gol in due minuti, entrambi sugli sviluppi di un calcio d’angolo: al 61’ colpo di testa, al 63’ tiro al volo. Finisce 2-1 per l’Atalanta.

Il tabellino di Atalanta-Olympiacos 2-1

16' pt Soares (O), 16' st e 18' st Djimsiti (A)

ATALANTA
(3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Maehle (42' st Hateboer), De Roon (27' st Freuler), Pessina (1' st Koopmeiners), Pezzella; Malinovskyi (21' st Mihaila); Pasalic, Muriel (1' st Boga). All.: Gasperini.

 

OLYMPIACOS (5-4-1): Vaclik; Lala, Papastathopoulos, Manolas, Cissé, Reabciuk; Masouras (19' st M. Camara), M'Vila (40' st Bouchalakis), A.Camara, Onyekuru (40' st Rony Lopes); Tiquinho Soares (28' st El Arabi). All.: P. Martins

 

Ammoniti: Pasalic, Demiral e Pezzella per gioco falloso, Papastathopoulos per comportamento non regolamentare.

La cronaca di Barcellona-Napoli (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions League, ottavi di finale: Inter-Liverpool 0-2. HIGHLIGHTS

Termina 1-1 la sfida al Camp Nou tra Barcellona e Napoli. La squadra di Spalletti si porta in vantaggio al 29’: Zielinski riceve da Elmas e tira, Ter Stegen ribatte, la palla torna sul piede del calciatore polacco che l’insacca sotto la traversa. Il primo tempo si chiude 1-0 per il Napoli, che gioca con personalità e concede solo una grande occasione al Barça con Ferran Torres. Nella ripresa il Barcellona cresce e trova il pareggio proprio con Ferran Torres, che al 59’ trasforma il rigore assegnato per fallo di mano in area di Juan Jesus. I padroni di casa continuano a spingere, ma il Napoli resiste. Finisce 1-1.

Il tabellino di Barcellona-Napoli 1-1

29' pt Zielinski (N), 13'' st rigore Torres (B)

BARCELLONA
(4-3-3): Ter Stegen; Mingueza (36' st Dest), Piquè, Garcia, Jordi Alba; Gonzalez (19' st Gavi), F.De Jong (19' st Busquets), Pedri; Traoré (19' st Dembelé), Aubameyang (40' st L.De Jong), Ferran Torres. All.: Xavi
 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Ruiz, Anguissa (39' st Malcuit); Elmas (39' st Mario Rui), Zielinski (35' st Demme), L.Insigne (27' st Ounas); Osimhen (35' st Mertens). All.: Spalletti

Ammoniti: Anguissa e Fabian Ruiz per gioco scorretto; Meret per comportamento non regolamentare.

Sport: I più letti