Serie A, i risultati: vincono Inter, Milan, Lazio e Bologna. Perde il Napoli. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

La 19esima giornata si è chiusa oggi con sette match. Nel pomeriggio la Lazio ha vinto 3-1 in casa del Venezia e il Bologna ha battuto 3-0 il Sassuolo a Reggio Emilia. Tre le partite delle 18.30: l'Inter ha superato 1-0 il Torino, pareggio per 1-1 tra Verona-Fiorentina e Roma-Sampdoria. In serata Empoli-Milan 2-4 e Napoli-Spezia 0-1

La 19esima giornata di Serie A, dopo la vittoria di ieri della Juve contro il Cagliari e il pareggio tra Genoa e Atalanta (con Udinese-Salernitana che non si è giocata), si è chiusa oggi con i restanti sette match. Due le partite delle 16.30: Venezia-Lazio è finita 1-3 e Sassuolo-Bologna 0-3. Alle 18.30 l'Inter ha superato 1-0 il Torino, mentre Verona-Fiorentina e Roma-Sampdoria sono terminate 1-1. Alle 20.45 Empoli-Milan 2-4 e Napoli-Spezia 0-1 (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A).

La cronaca di Empoli-Milan (GLI HIGHLIGHTS)

Vittoria del Milan a Empoli. Rossoneri in vantaggio dopo 12 minuti con Kessié. Al 18’ il pareggio di Bajrami. Al 42’ Milan di nuovo avanti ancora grazie a Kessié. Nella ripresa, al 63’ arriva anche la rete di Florenzi e al 69’ Theo Hernandez firma il gol del 4-1. All’83’ rigore per l’Empoli per un tocco di mano di Bakayoko in area: sul dischetto va Pinamonti, che non sbaglia. Finisce 4-2 per il Milan. Successo importante per gli uomini di Pioli, che rimangono a -4 dall’Inter ma vanno a +3 sul Napoli (che ha perso contro lo Spezia).

Il tabellino di Empoli-Milan 2-4

12' pt e 42 pt Kessié (M), 18' pt Bajrami (E), 18' st Florenzi (M), 24' st Theo Hernandez (M), 39' st rigore Pinamonti (E)

EMPOLI
(4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (1' st Marchizza), Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski (23' st Bandinelli), Ricci (39' st Asllani), Henderson (39' Stulac); Bajrami; Cutrone (23' st La Mantia), Pinamonti. All. Andreazzoli
 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi (19' st Kalulu), Tomori, Romagnoli, Hernández; Tonali (18' st Bakayoko), Bennacer (36' st Krunic); Messias (36' st Diaz), Kessie, Saelemaekers; Giroud. All. Pioli

 

Ammoniti: Tonali, Romagnoli S., Bennacer per gioco falloso.

La cronaca di Napoli-Spezia

Il Napoli perde in casa contro lo Spezia. Partita decisa da un autogol di Juan Jesus, che al 37’ - sugli sviluppi di una punizione - mette la palla nella sua porta. Nella ripresa gli azzurri ci provano, spingono, ma non riescono a pareggiare: tante le occasioni, tra cui una traversa di Elmas e una palla gol clamorosa per Lozano. I tre punti vanno allo Spezia, che vince senza fare tiri in porta: è la prima volta in serie A da quando Opta raccoglie questo dato (stagione 2004/2005). Per il Napoli è la terza sconfitta consecutiva in casa: gli uomini di Spalletti chiudono il girone d’andata al terzo posto in classifica, dietro Inter e Milan.

Il tabellino di Napoli-Spezia 0-1

37' pt autogol di Juan Jesus

NAPOLI
(4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui (41' st Ghoulam), Anguissa, Lobotka (33' st Elmas), Politano (41' st Demme), Zielinski (24' st Ounas), Lozano, Mertens (1' st Petagna). All. Spalletti

 

SPEZIA (3-5-2): Provedel, Amian, Erlic, Nikolaou, Gyasi, Maggior, Kiwior, Bastoni, Reda, Manaj, Agudelo (49' st Colley). All. Thiago Motta

 

Ammoniti: Maggiore, Mario Rui, Kiwior, Manaj, Petagna per gioco scorretto; Thiago Motta per proteste.

La cronaca di Inter-Torino (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Serie A, Juve batte Cagliari. Pari tra Genoa e Atalanta. HIGHLIGHTS

Inter-Torino finisce 1-0: per i nerazzurri, già campioni d’inverno, è la settima vittoria consecutiva. A San Siro a decidere il match è un gol di Dumfries dopo 30 minuti, su assist di Dzeko. Gli uomini di Inzaghi salgono a 46 punti, quelli di Juric restano a quota 25.

Il tabellino di Inter-Torino 1-0

30' pt Dumfries

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries (37' st D'Ambrosio), Vidal (37' st Sensi) Brozovic, Calhanoglu (24' st Vecino), Perisic (45' st Dimarco); Dzeko, Lautaro (24' st Sanchez). All.: Simone Inzaghi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno (20' st Rodriguez); Singo, Lukic, Pobega (20' st Mandragora), Aina (31' st Ansaldi); Brekalo (31' st Praet), Pjaca; Sanabria (15' st Warming). All.: Juric

Ammoniti: Calhanoglu per gioco falloso.

La cronaca di Roma-Sampdoria (GLI HIGHLIGHTS)

All’Olimpico, pareggio per 1-1 tra Roma e Sampdoria. Primo tempo senza reti: i giallorossi partono meglio, ma nessuna delle due squadre ha occasioni importanti. Più vivace il secondo tempo, con Falcone che salva su Zaniolo e Afena-Gyan e Candreva che prende il palo. A portarsi in vantaggio sono i padroni di casa al 72’, grazie al gol di Shomurodov. Pochi minuti dopo, Gabbiadini fissa il risultato sull’1-1. Roma a 32 punti, Samp a 20.

Il tabellino di Roma-Sampdoria 1-1

27' st Shomurodov (R), 35' st Gabbiadini (S)

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout (21' st El Shaarawy), Cristante, Mkhitaryan, Vina (21' st Shomurodov); Zaniolo, Abraham (2' st Afena-Gyan). All. Mourinho

SAMPDORIA (4-4-2): Falcone; Bereszynski (31' st Ciervo), Yoshida, Colley, Augello; Askildsen (43' st Yepes), Ekdal (37' pt Ferrari), Silva, Candreva (43' st Depaoli); Gabbiadini, Caputo (31' st Quagliarella). All.: D'Aversa

Ammoniti: Berezynski, Falcone, Askildsen per gioco scorretto.

La cronaca di Verona-Fiorentina (GLI HIGHLIGHTS)

Finisce 1-1 anche tra Verona e Fiorentina. A sbloccare la partita è Lasagna al 17’, il pareggio della Viola arriva all’81’ con il gol di testa di Castrovilli. La squadra di Tudor torna a conquistare un punto dopo due sconfitte: è a quota 24 in classifica. Per gli uomini di Italiano, che salgono a 32 punti, è il secondo pari di fila.

Il tabellino di Verona-Fiorentina 1-1

17' pt Lasagna (V), 31' st Castrovilli (F)

HELLAS VERONA
(3-4-2-1): Montipò, Tameze, Casale, Sutalo, Faraoni, Ilic, Veloso (1'st Bessa), Lazovic, Lasagna (35'st Cancellieri), Caprari (35'st Hongla), Simeone. All. Tudor

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Venuti (24'st Odriozola), Milenkovic, Igor, Terzic, Bonaventura (1'st Castrovilli), Torreira, Duncan, Sottil (18'st Saponara, 24'st Callejon)), Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano

 

Ammoniti: Tudor per proteste, Caprari, Ilic, Igor per gioco falloso.

La cronaca di Venezia-Lazio (GLI HIGHLIGHTS)

leggi anche

Covid, Uefa annuncia: Tottenham è fuori dalla Conference League

La Lazio vince 3-1 al Penzo contro il Venezia. Dopo tre minuti Pedro sblocca il risultato col suo sinistro. Al 30’ il pareggio dei padroni di casa con Forte, di testa. Nella ripresa, al 48’ Acerbi riporta i biancocelesti in avanti con un gol di spalla. Al 91’ il Venezia rimane in dieci per l’espulsione di Tessmann. Pochi minuti dopo arriva il 3-1 finale firmato da Luis Alberto. Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Sarri, che chiude il 2021 con 31 punti in classifica. Venezia fermo a 17.

Il tabellino di Venezia-Lazio 1-3

3' pt Pedro (L), 30' pt Forte (V), 3' st Acerbi (L), 49' st Luis Alberto (L)

VENEZIA
(4-3-3): Romero; Ebuhei, Caldara, Ceccaroni, Mazzocchi; Crnigoj (22' st Tessmann), Ampadu (29' st Sigurdsson), Vacca (dal 10' st Busio); Kyine (10' st Okereke), Aramu, Forte (29' st Johnsen. All.: P.Zanetti

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Radu (29' st Luis Alberto); S.Milinkovic-Savic, Cataldi (22' st Lucas Leiva), Basic (29' st Lazzari); Pedro, Felipe Anderson (35' st Anderson), Zaccagni. All.: Sarri

Ammoniti: Cataldi, Pedro, Ampadu, Crnigoj e Caldara per gioco fallosso, Basic per gioco scorretto
Espulso: nel st 46' Tessmann per gioco falloso.

La cronaca di Sassuolo-Bologna (GLI HIGHLIGHTS)

Il Bologna batte 3-0 il Sassuolo. A Reggio Emilia segna Orsolini dopo 36 minuti, con un sinistro potente che s’infila sotto la traversa. Poi al 43’ il raddoppio di Hickey, che trova la porta tirando dal limite dell’aria. Il gol del 3-0 arriva al 94’, firmato Santander. Gli uomini di Mihajlovic ritrovano la vittoria dopo aver perso le ultime tre partite, mentre quelli di Dionisi interrompono la propria serie positiva dopo sei turni senza sconfitte.

Il tabellino di Sassuolo-Bologna 0-3

36' pt Orsolini, 44' pt Hickey, 49' st Santander

SASSUOLO
(4-3-3): Pegolo; Muldur (1' st Toljan), Ayhan, Ferrari, Rogerio (43' st Kuriakopoulos); Frattesi, Lopez (43' st Magnanelli), Traoré (19' st Defrel); Berardi, Scamacca, Boga (1' st Raspadori). All.: Dionisi

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi (35' st Binks); Skov Olsen (28' st De Silvestri), Dominguez, Svanberg (17' st Vignato), Hickey; Orsolini (17' st Barrow), Soriano; Arnautovic (28' st Santander). All.: Mihajlovic

Ammoniti: Svanberg, Dominguez, Santander, Magnanelli per gioco scorretto.

Sport: I più letti