Brasile, Pelé in ospedale per la chemioterapia dopo l'intervento al colon

Sport

A tre mesi dalla rimozione del tumore, la leggenda del calcio è ritornata al nosocomio Albert Einstein di San Paolo. "Le sue condizioni sono stabili, ci aspettiamo di dimetterlo nei prossimi giorni", fa sapere la struttura

La leggenda del calcio Pelé si trova in ospedale per un trattamento di chemioterapia in seguito al tumore al colon che lo ha colpito. A rivelarlo alla Cnn è un portavoce del nosocomio Albert Einstein di San Paolo, in Brasile. "Le condizioni sono stabili, e ci aspettiamo di dimetterlo nei prossimi giorni", ha riferito la fonte.

L'intervento chirurgico di settembre

leggi anche

Brasile, Pelè dimesso da ospedale dopo un mese

Pelé, 81 anni, si era sottoposto lo scorso settembre a un intervento chirurgico per rimuovere il tumore al colon, trovato durante controlli di routine. "Quando la vita impone una sfida, è sempre più facile affrontarla con il sorriso sulle labbra. Quando vedi questo post, fammi un favore. Sorridi con me!", erano state le prime parole del campione di calcio dopo le dimissioni, affidate al suo profilo Instagram.

La straordinaria carriera

vedi anche

Brasile, Pelè palleggia con infermiera. VIDEO

Pelé è considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, vincitore di tre Campionati del Mondo nell'arco di una carriera ultraventennale, perno del Brasile che conquistò la Coppa Rimet. Ha trascorso tutta la sua carriera al Santos, fatta eccezione per una pausa di due anni al Cosmos di New York, e ha segnato oltre 600 gol, vincendo due volte la Copa Libertadores e diversi altri titoli in Brasile.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.