Risultati: Lokomotiv Mosca-Lazio 0-3 in Europa League, Roma-Zorya 4-0 in Conference. VIDEO

Sport
©Ansa

Successo importante per le due romane impegnate in Europa. Per i biancocelesti doppietta di Immobile su rigore e gol di Pedro: qualificazione ai sedicesimi ottenuta, nel prossimo turno si giocheranno il primo posto nel Girone E di Europa League contro il Galatasaray. Per i giallorossi a segno Carles Perez, Zaniolo e due volte Abraham: blindato il secondo posto nel Gruppo C di Conference League 

Vincono le due italiane impegnate in questa quinta giornata di coppe europee. Dopo il successo della Lazio a Mosca, arriva anche quello della Roma all’Olimpico. In Europa League gli uomini di Sarri hanno battuto 3-0 alla RZD Arena la Lokomotiv Mosca nel Girone E. In Russia succede tutto nel secondo tempo: doppietta di Immobile su rigore e gol di Pedro nel finale. I biancocelesti con questa vittoria si assicurano il secondo posto del girone: nel prossimo turno si giocheranno il primo posto, e la possibilità di evitare i playoff, contro il Galatasaray. La Roma ha battuto 4-0 lo Zorya nel Gruppo C di Conference League. A segno Carles Perez, Zaniolo e due volte Abraham. Gli uomini di Mourinho hanno così blindato il secondo posto nel girone e sono a un punto dal Bodo/Glimt (GLI HIGHLIGHTS DI EUROPA LEAGUE E DI CHAMPIONS).

La cronaca di Roma-Zorya (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions League, Chelsea-Juventus 4-0. Blues primi nel girone

Per la sfida all’Olimpico Mourinho schiera tra i titolari Smalling, Zaniolo, Veretout, Abraham e Mkhitaryan. Dopo 15 minuti i giallorossi vanno in vantaggio grazie alla rete di Carles Perez. Al 33’ il raddoppio di Zaniolo. Prima dell’intervallo la Roma ha la possibilità di calare il tris, ma Veretout si fa parare da Matsapura il rigore assegnato per un fallo di Kabaev su Perez. Il primo tempo finisce 2-0 per i giallorossi. Nella ripresa la Roma trova subito il terzo gol grazie ad Abraham. Al 75’ ancora Abraham, che in rovesciata firma il definitivo 4-0.

Il tabellino di Roma-Zorya 4-0

vedi anche

Champions League, Atletico Madrid-Milan 0-1: decide Messias HIGHLIGHTS

14' pt Perez, 33' pt Zaniolo, 1' st e 30' st Abraham

ROMA
(3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling (25' st Ibanez), Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Mkhitaryan (34' st Missori), El Shaarawy (25' st Zalewski); Carles Perez; Zaniolo (25' Shomurodov), Abraham (31' st Mayoral). All. Mourinho

ZORYA (4-4-2): Matsapura; Favorov, Vernydub, Imerekov, Juninho (25' st Snurnitsyn); Kabaiev, Buletsa (38' st Cristian), Cvek, Sayyadmanesh (38' st Owusu); Zahedi (1' st Gladkyy), Gromov (1' st Nazaryna). All. Skrypnyk

Ammoniti: 45' st Karsdorp per gioco scorretto, 45'+1 st Mancini per proteste
Note: al 41' rigore sbagliato da Veretout.

La cronaca di Lokomotiv Mosca-Lazio (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions League, Inter-Shakhtar Donetsk 2-0: doppietta di Dzeko

Per la partita alla RZD Arena, Sarri sceglie Immobile titolare al centro del tridente, con Felipe Anderson e Zaccagni. Il primo tempo si chiude senza reti, con la Lazio più vivace ma che non riesce a trovare il gol. Almeno tre buone occasioni per i biancocelesti: prima il colpo di testa di Acerbi bloccato da Khudyakov, poi il colpo di testa di Basic con Rybus che salva sulla linea, nel finale il tiro troppo centrale di Felipe Anderson. Si va negli spogliatoti sullo 0-0. La partita si sblocca al 56’: fallo di Silyanov su Zaccagni, calcio di rigore, Immobile non sbaglia e porta la Lazio in vantaggio. Non passano neppure dieci minuti e l’arbitro assegna un altro rigore per la Lazio, questa volta per fallo di Barinov su Immobile. Sul dischetto si presenta di nuovo il numero 17 biancoceleste, che al 63’ firma il 2-0. All’87’ Pedro fissa il risultato sul 3-0.

Il tabellino di Lokomotiv Mosca-Lazio 0-3

vedi anche

Europa League, lo Spartak Mosca batte il Napoli nel segno di Sobolev

11' st e 18' st rigori Immobile, 42' st Pedro

LOKOMOTIV MOSCA
(4-3-3): Khudyakov; Nenakhov (29' pt Silyanov), Jedvaj, Murilo, Rybus; Maradishvili (31' st Borisenko), Barinov, Beka Beka; Rybchinskiy (15' st Smolov), Lisakovich, Kamano (31' st Zinovich). All. Gisdol


LAZIO
(4-3-3): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Luis Alberto (15' st Milinkovic-Savic), Leiva (15' st Cataldi), Basic; Felipe Anderson (1' st Pedro), Immobile (20' st Muriqi), Zaccagnib (38' st Lazzari). All. Sarri

Ammoniti: Kamano, Nenakhov, Zaccagni, Luis Alberto, Silyanov, Leiva, Barinov, Milinkovic-Savic, Rybus per gioco falloso.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.