Europa League, lo Spartak Mosca batte il Napoli 2-1 nel segno di Sobolev

Sport
©Getty

Sconfitta per Spalletti, che per la prima volta in stagione perde due partite consecutive. I russi si impongono in casa per 2 a 1 e agganciano i partenopei in testa al gruppo C

Una sconfitta sotto la neve, che segue quella contro l'Inter in campionato. Il Napoli viene battuto 2-1 dallo Spartak Mosca e dovrà giocarsi la qualificazione al prossimo turno di Europa League nell'ultima gara del girone. 

Sofferenza

leggi anche

Maradona, la statua davanti allo stadio: il ricordo di Napoli

Primo tempo complicatissimo per gli uomini di Spalletti, che dopo tre minuti devono già rincorrere. Calcio di rigore trasformato da Sobolev e vantaggio per i padroni di casa, con il Napoli che si ritrova ad affrontare il peggior inizio possibile. La reazione dei partenopei non è incisiva e lo Spartak, ancora con il suo numero 7, si porta sul doppio vantaggio al minuto 28. 

Tentativo

vedi anche

Napoli, operazione ok per Osimhen: resterà fuori 3 mesi

Nel secondo tempo gli ospiti cercano di rientrare in gara e riprendersi il primo posto nel girone C. Ad accendere la scintilla della possibile rimonta ci pensa Elmas, che di testa appoggia in rete un preciso cross di Petagna. Entrambe le squadre rischiano di segnare ancora, con il Napoli che si mostra più presente rispetto alla prima frazione. I minuti però scorrono, e ai partenopei non riesce la rimonta. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.