Il pallavolista Cazzaniga truffato da falsa fidanzata, dopo 15 anni scopre che non esiste

Sport
©Getty

L'ex nazionale azzurro di pallavolo e attuale capitano di Gioia del Colle è rimasto vittima di una truffa incredibile: avrebbe elargito un'ingente somma di denaro a una donna mai incontrata dal vivo

Una menzogna lunga 15 anni quella che ha vissuto Roberto Cazzaniga. L'ex nazionale italiano di pallavolo ed attuale capitano di Gioia del Colle è stato vittima di una truffa che lo ha visto elargire ingenti somme di denaro ad una donna con cui credeva di avere una relazione, ma che non ha mai incontrato di persona.

Inganno

leggi anche

Paga orologio da 40mila euro con banconote false: sequestrati beni

Cazzaniga era convinto di stare assieme a tale Maya, presunta modella brasiliana presentatagli telefonicamente parecchi anni fa da una comune amica di nome Manuela. La falsa fidanzata usava come foto quella della modella di Victoria's Secret Alessandra Ambrosio. Un volto noto, ma nonostante questo il classe '79 non ha mai avuto dubbi e si è tuffato i questo rapporto a distanza che si è trascinato per 15 anni.

 

Cazzaniga ci parlava anche a telefono, ma la voce che gli rispondeva in realtà era di Valeria. Una donna sarda cui arrivavano i soldi che il pallavolista inviava periodicamente per consentirle di pagare le cure per problemi di salute altrettanto inventati. Si parla di grosse somme, circa 700mila euro.

Difficoltà economiche

leggi anche

Svuotava conti correnti con truffe online e falsi sms: arrestato

Questi esborsi hanno messo in difficoltà Cazzaniga, che è arrivato a chiedere prestiti per poter aiutare la fidanzata virtuale. La truffa – raccontata dalla trasmissione Le Iene – si è conclusa solo adesso, quando il giocatore, una volta scoperta la verità, è stato convinto dagli amici e dalla famiglia denunciare i fatti alla Guardia di Finanza. Il pallavolista, che con la maglia dell'Italia ha vinto la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo nel 2009 ed ha avuto una lunga carriera tra Superlega e Serie A2, prima di scendere in B quest'anno con Gioia del Colle, ha dunque dovuto guardare in faccia la realtà. L'amore che aveva vissuto non era altro che un inganno durato anni.

Cazzaniga in campo nel 2009 con la maglia dell'Italia
Cazzaniga in campo nel 2009 con la maglia dell'Italia - ©Getty

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.