Cassano: "Totti non è eterno come Maradona o Messi. Tra 20 anni sarà dimenticato "

Sport
©Getty

L'ex capitano, che è stato difeso dai tifosi soprattutto nelle radio, non ha ancora risposto al barese. I due hanno giocato insieme per quattro anni e mezzo

Ex compagni di squadra a tratti unitissimi, a volte in conflitto. Antonio Cassano e Francesco Totti si trovavano a meraviglia in campo, ma fuori tra i due c'è stato più di un attrito. L'ex trequartista barese, alla Bobo Tv, ha commentato i fischi ricevuti domenica da Luciano Spalletti, parlando anche dell'ex capitano della Roma: "I fischi sono una vergogna, un allenatore che ha amato Roma e ama Roma, ha fatto cose divine. E perché? Perché ha fatto smettere Totti? Non è normale, mi fa diventare matto questa cosa. Per me è uno scandalo, lo dico a malincuore perché io mi sono trovato divinamente lì, mi amavano follemente. E’ tutto venuto fuori con Spalletti che non faceva giocare il Pupo. Io gli voglio bene, lui anche oggi a 45 anni dice che farebbe la differenza ma quando smetti smetti”.

Pupone dimenticato

leggi anche

Maradona, il trailer della serie Amazon

Cassano non risparmia critiche all'ex numero 10 giallorosso. Un giocatore che, secondo lui, non verrà ricordato ancora a lungo: "Non è eterno come Messi o Maradona, tra 20 anni sarà dimenticato. Una volta c’era Conti, poi Totti, magari ci sarà Pellegrini. Anche De Rossi era capitan futuro, ma Daniele quasi è andato nel dimenticatoio, anche se per me è eterno. Io in 20 anni non ho mai visto uno così attaccato alla Roma, l’ho visto piangere dopo un derby perso. Totti teneva alla Roma? De Rossi 100 volte di più. Totti è romanista, De Rossi di più, se lo tagli il sangue esce romanista".

Le reazioni

Sui social networks c'è chi dà ragione a Cassano ("sbaglia nei modi, ma nel merito non ha torto"), mentre nelle radio è un plebiscito in favore di Totti. "Se Francesco sarà dimenticato tra 20 anni, lui sono 20 anni che è dimenticato dal calcio". Per ora l'ex Campione del Mondo non ha risposto e non è noto se i due abbiano avuto un chiarimento in privato. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.