F1, Gp Monza: vince Ricciardo davanti a Norris. Incidente Verstappen-Hamilton

Sport
©Getty

Doppietta McLaren nel Gran premio d’Italia con il pilota australiano che centra il suo primo successo stagionale. Alle sue spalle il compagno di squadra Norris mentre arriva in terza posizione la Mercedes di Bottas. Buona la prova delle due Ferrari giunte quarta e sesta con Leclerc e Sainz. Gara segnata dall’uscita al 26mo giro dei due contendenti al titolo che al termine della corsa si scambiano reciproche accuse. Olandese poi penalizzato dai commissari di gara

È Daniel Ricciardo a vincere con la sua McLaren il Gp di Monza: il pilota australiano taglia per primo il traguardo davanti al compagno di squadra Lando Norris. Finisce terzo il finlandese Valtteri Bottas, davanti a Perez sulla RedBull che però è stato penalizzato di cinque secondi. Penalità che favorisce Charles Leclerc che finisce dunque quarto mentre Carlos Sainz è sesto proprio alle spalle del messicano. Grande vittoria per La McLaren che non vinceva dal 2012. Gp caratterizzato dall’incredibile incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, quest'ultimo poi punito dai commissari di gara.

L’incidente tra Hamilton e Verstappen: penalità per l'olandese

approfondimento

Il talento di mister Hamilton: suona una chitarra di David Bowie

L’Incredibile colpo di scena arriva al 26mo giro del Gran Premio d'Italia a Monza. I due sfidanti per il titolo, Max Verstappen e Lewis Hamilton, si sono speronati in curva a vicenda finendo entrambi sulla ghiaia, con la Red Bull dell'olandese sopra alla Mercedes del campione del mondo che rimane illeso grazie al nuovo sistema di protezione del cupolino detto Halo. Entrambi sono finiti fuori gara ma senza danni fisici. I due piloti si sono subito incamminati verso i rispettivi box senza bisogno di supporto medico. L'olandese resta dunque in testa al Mondiale proprio davanti ad Hamilton, ma - al termine della gara - riceve una penalizzazione dai commissari: dovrà scontare tre posizioni di penalità dopo la qualifica del prossimo Gran Premio che si correrà in Russia il prossimo 26 settembre.

Accuse reciproche tra Hamilton e Verstappen

approfondimento

Tutti i record di Lewis Hamilton. FOTO

Non è però finito in pista il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Dopo l'incidente che li ha visti coinvolti è l'inglese ad accusare il pilota Red Bull di aver causato lo scontro "in maniera opportunistica". "Io ho lasciato spazio - dice il campione del mondo in carica dopo il Gran Premio di Monza -, lui evidentemente ha perso il controllo e mi è volato addosso. È stato opportunistico, sapeva che ci saremmo scontrati così. Ora ho un forte dolore al collo". Non si fa attendere però la risposta di Verstappen: "Io ho agito in maniera corretta, Hamilton mi ha spinto fuori in frenata e ha continuato a spingermi contro il cordolo in curva. È un peccato ma le corse sono così". Poi conclude: "Cerchiamo sempre di combattere ma tutti devono collaborare per fare le curve. Oggi questa collaborazione non c'è stata". 

L'incidente tra Hamilton e Verstappen a Monza
L'incidente tra Hamilton e Verstappen a Monza - ©Getty

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.