Si rifiutano di indossare il bikini: nazionale norvegese di pallamano sulla sabbia multata

Sport
Twitter

Le ragazze, che considerano sessista la classica divisa, hanno giocato la finale per il bronzo contro la Spagna con dei pantaloncini più lunghi. Immediato l’appoggio della Federazione norvegese: “Orgogliosi di voi, sempre pronti a supportarvi”. Mentre la Federazione internazionale ha imposto un’ammenda di 1.500 euro per violazione del regolamento

Ascolta:

Le giocatrici della nazionale norvegese di pallamano sulla sabbia sono state multate per essersi rifiutate di giocare in bikini. È successo all’Europeo di Varna, in Bulgaria, dove le ragazze scandinave sono scese in campo con dei pantaloncini più lunghi perché considerano sessista la classica divisa in bikini. Una scelta che non è piaciuta alla Federazione internazionale, come scrivono anche il New York Times e l’Indipendent, che ha imposto una multa di 150 euro a ciascuna ragazza per un totale di 1.500 euro. La partita in questione era la finale per il bronzo contro la Spagna, match comunque perso dalle norvegesi che però, oltre alla multa, rischiano la squalifica.

L’appoggio della Federazione norvegese

leggi anche

Brisbane ospiterà le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2032

Arriva immediato il supporto da parte della Federazione norvegese che sui canali social ha mandato un messaggio inequivocabile: “Siamo molto orgogliosi di queste ragazze che durante i Campionati Europei hanno alzato la voce e hanno annunciato quando è troppo è troppo! Noi della NHF vi sosteniamo e vi supportiamo. Insieme continueremo a lottare per cambiare le regole sull’abbigliamento, in modo che i giocatori possano giocare con le divise che preferiscono!”, ha scritto la Federazione norvegese che ha anche fatto sapere di voler pagare la multa al posto delle ragazze. Tuttavia, con un comunicato, la Federazione internazionale ha reso noto che la questione su un abbigliamento più inclusivo era già stata discussa lo scorso aprile ma che non c’era stato il tempo effettivo, a causa di una serie di problemi e di ritardi, per accogliere la mozione proposta dalla stessa Federazione norvegese. 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.