Finale Euro 2020, la Uefa apre un’inchiesta sul comportamento dei tifosi inglesi

Sport
©Getty

La federazione europea vuole accertare le responsabilità e le eventuali negligenze della Federcalcio inglese riguardo alcuni episodi accaduti prima e dopo la partita fra l’Italia e i Tre Leoni, fra cui i fischi all’inno azzurro, l’invasione di campo e l’irruzione di alcuni supporter senza biglietto. Domenica a Londra sono state arrestate 86 persone e 19 poliziotti sono rimasti feriti

Ascolta:

La Uefa ha annunciato di aver aperto un’inchiesta per fare chiarezza sugli scontri avvenuti domenica a Wembley in occasione della finale di Euro 2020 (IL FOTORACCONTO - LA CAVALCATA AZZURRA AGLI EUROPEI - LA FOTOSTORIA DEGLI EUROPEI). Sia dentro che fuori dallo stadio londinese, prima e dopo l'ultimo atto dell'Europeo vinto dall'Italia contro l’Inghilterra, si sono verificati risse e tafferugli provocati dai tifosi inglesi, molti dei quali hanno cercato di entrare senza biglietto. L’obiettivo dell’indagine è accertare responsabilità, ed eventuali negligenze, da parte del comitato organizzativo, la Federcalcio inglese.

L’indagine su fischi e violenze

leggi anche

Euro 2020, inglesi lanciano una petizione: “Rigiochiamo la partita"

La federazione europea esaminerà, fra l’altro, "l'invasione del campo da parte dei tifosi, il lancio di oggetti da parte dei tifosi inglesi, i fischi durante gli inni e l'uso di fuochi d'artificio". La Uefa ha anche fatto sapere di aver nominato un "ispettore etico e disciplinare" per indagare su "eventi che coinvolgono i tifosi dentro e intorno allo stadio" di Wembley.

Gli arresti

leggi anche

Europei, Uefa: "Disgustoso il razzismo contro i giocatori inglesi"

Il giorno della finale, i tifosi inglesi si sono ritrovati intorno allo stadio di Londra nelle prime ore del mattino, lanciando pietre e razzi e insultando i supporters italiani. Centinaia di tifosi senza biglietto hanno poi preso d'assalto i cancelli di Wembley, riuscendo a entrare nello stadio e a sedersi nei posti riservati ai tifosi con biglietto. La Met Police arrestato 86 persone e ha dichiarato che 19 poliziotti sono rimasti feriti durante gli incidenti. Inoltre, il pilota britannico di Formula 1 Lando Norris è stato aggredito e rapinato dell'orologio Richard Mille da 46mila euro mentre lasciava lo stadio dopo la finale.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.