Europei 2021, domani Italia-Svizzera. Mancini: "Attenzione, avversari forti"

Sport

Conferenza stampa dell'allenatore azzurro alla vigilia della seconda partita: "Dovremo fare una grande partita e non sbagliare nulla"

Attenzione a sottovalutare la Svizzera. L’allenatore della Nazionale Roberto Mancini, alla vigilia della seconda partita degli Azzurri, tiene alta la guardia: “La Svizzera – dice in conferenza stampa – ci ha sempre messo in difficoltà. E’ nel ranking tra le prime 10 e ha un tecnico che conosce bene l'Italia per cui merita il massimo rispetto". L’Italia torna domani all’Olimpico (DIRETTA) dopo il successo per tre a zero contro la Turchia nel match di esordio di Euro 2020

“Dovremo fare una grande partita”

"La Svizzera ha faticato forse per il caldo nella partita d'esordio”, ha aggiunto Mancini, “ma noi sappiamo che è forte, quadrata, sa giocare al calcio e ha grandi giocatori molto tecnici. Noi dovremo fare grande partita e non sbagliare nulla”.

Giochiamo con gioia

Per affrontare l'Europeo, secondo Mancini, "serve gioia, allegria, dobbiamo essere felici di fare quel che facevamo da bambini". E ancora: "Più felici di così non possiamo essere, dobbiamo far felici i tifosi". 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.