Tennis, Berrettini si arrende in finale. A Zverev il torneo di Madrid

Sport
©Ansa

Il tennista romano, dopo aver vinto il primo set al tie break, ha subito la rimonta dell’avversario, dopo due ore e 41 minuti di gioco. Il Masters 1000 al tedesco, numero 6 del mondo, che si è imposto con un 6-7 6-4 6-3

Matteo Berrettini si arrende in finale a Madrid contro Alexander Zverev, dopo 2 ore e 41 minuti di gioco. Il tedesco si è imposto per 6-7 6-4 6-3. Dopo essersi aggiudicato un tiratissimo primo set al tie break, il tennista romano (n. 10 del ranking Atp) ha subito la rimonta dell’avversario (n. 6 del mondo). Per Berrettini, che in semifinale aveva battuto il norvegese Casper Ruud, era la prima finale in un torneo Masters 1000, secondo soltanto agli Slam. Zverev aveva già vinto nel 2018 nella capitale spagnola.

Berrettini bene nel primo set, poi la rimonta di Zverev

leggi anche

Tennis, Berrettini trionfa nel Serbia Open. Nadal conquista Barcellona

"Vincerai tante altre finali, ma non questa". Zverev ha salutato così Matteo Berrettini, al termine del match. Il tennista romano, che comunque da domani salirà al n.9 del ranking mondiale, si è inchinato alla maggiore solidità, soprattutto mentale, dell'avversario Zverev ottiene il quarto successo in un Masters 1000. Berrettini non ha molto da rimproverarsi, se non il calo di tensione morale subito nel terzo set, quando ha dato l'impressione di crederci sempre meno.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.