Inter-Parma 2-2: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport
©LaPresse

Pareggio in extremis per i nerazzurri orfani di Lukaku. Succede tutto nel secondo tempo: doppietta di Gervinho e rimonta firmata Brozovic e Perisic. L'ad Marotta: "C'è stato un evidente episodio a nostro favore: o l'arbitro presta più attenzione oppure il Var deve essere utilizzato"

A San Siro, il match tra Inter e Parma - valido per la sesta giornata di Serie A - termina 2-2. La squadra di Conte va sotto con la doppietta di Gervinho (46' e 62'), poi rimonta con Brozovic (64') e Perisic (92'). I nerazzurri rischiano anche di passare in vantaggio all'ultimo secondo con l'incornata di Vidal, fuori misura. Inter a quota 11 punti, Parma a 5 (GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A). Gli highlights della partita sono visibili da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori.

Marotta: "Episodio a nostro favore, si utilizzi il Var"

vedi anche

Shakthar Donetsk-Inter 0-0: video e highlights

"Non voglio che sia un alibi perché non ci appartiene la cultura dell'alibi. Ma è doveroso da parte mia esprimere il nostro parere sugli arbitraggi. Stiamo assistendo a un susseguirsi di valutazioni sbagliate. Oggi c'è stato un evidente episodio a nostro favore, o l'arbitro presta più attenzione oppure il Var deve essere utilizzato". Lo ha detto l'ad dell'Inter Beppe Marotta a Sky Sport. "Usare il Var solo parzialmente significa creare situazioni di forte disagio. Il supporto tecnologico deve limitare gli errori e non può ridurli a zero, ma un episodio tecnologico serve per chiarire meglio le situazioni. Parlare di rigore certo è semplice, ma non sono qui per protestare: sono qui per fare denuncia su vuoto normativa. Anche la classe arbitrale deve prestare maggiore attenzione", ha aggiunto.

Il tabellino di Inter-Parma 2-2

vedi anche

Serie A, Crotone-Atalanta 1-2: video, gol e highlights della partita

Gol: 46' e 62' Gervinho (P), 64' Brozovic (I), 92' Perisic (I)

 

INTER (3-4-1-2): Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi (78' Young), Barella (78' Nainggolan), Gagliardini (58' Brozovic), Darmian (68' Pinamonti); Eriksen (58' Vidal); Lautaro Martinez, Perisic. All. Conte

 

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Balogh, Giu. Pezzella; Grassi (84' Brugman), Hernani, Kurtic (74' Cyprien); Kucka; Cornelius (46' Inglese), Gervinho (74' Sohm). All. Liverani
 

Ammoniti: Hernani (P)

Gli altri match

Nelle altre due partite del 31 ottobre, l'Atalanta supera 2-1 il Crotone in trasferta con una doppietta di Muriel. Per i calabresi rete di Simy (GLI HIGHLIGHTS). Torna al successo il Bologna che in casa batte il Cagliari 3-2 alla fine di una partita vibrante e divertente. I sardi sbloccano il match dopo un quarto d'ora con un gol di Joao Pedro, i felsinei agguantano il pari allo scadere della prima frazione con Barrow. La ripresa parte con il botto: subito gli ospiti ancora in rete con Simeone e pronta la replica del Bologna, che in quattro minuti prima riequilibra il risultato con Soriano e poi passa in vantaggio con Barrow.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24