Eventi sportivi 2020, dal Gp di Formula 1 in Austria a luglio al Giro d'Italia a settembre

Sport
©Getty

Anche lo sport riprende gradualmente dopo i lunghi mesi di lockdown a causa dell'emergenza coronavirus. Ecco i principali appuntamenti da non perdere da qui alla fine dell'anno

Dopo i lunghi mesi di lockdown dovuti all'emergenza coronavirus, anche lo sport riparte gradualmente nel rispetto dei protocolli di sicurezza per contenere il contagio. Dal Gp di Formula 1 che si correrà in Austria il prossimo 5 luglio, fino al Giro d'Italia posticipato a settembre, ecco tutti gli eventi sportivi da non perdere da qui alla fine del 2020.

Formula 1, si riparte dall'Austria

Dopo il rinvio per la pandemia, si riaccendono i motori in Formula 1. La prima parte del calendario 2020 è stato approvato dalla Federazione internazionale dell'automobile. In seguito all'accordo tra Fia ed F1 sono state approvate anche delle doppie gare, tra le quali proprio il Gp d'esordio in Austria dove si correrà per due fine settimana consecutivi. Sono complessivamente otto i gran premi in programma dal 5 luglio al 6 settembre:

  • 5  e 12 luglio, Gp Austria
  • 19 luglio, Gp Ungheria
  • 2 e 9 agosto, Gp Gran Bretagna
  • 16 agosto, Gp Catalunya
  • 30 agosto, Gp Belgio
  • 6 settembre, Gp Italia

MotoGp, doppio appuntamento a Misano

Al via anche la MotoGp il cui calendario è stato rivisto e accorciato a causa dell'emergenza Covid-19. Per il momento sono 13 i Gran premi certi, quattro (Gp delle Americhe, Gp di Argentina, Gp di Thailandia e Gp della Malesia) quelli ancora da confermare entro il 31 luglio, con il circuito di Misano che ospiterà due gare. Ecco tutte le tappe:

  • 19 luglio, Gp di Spagna a Jerez
  • 26 luglio, Gp di Andalusia a Jerez
  • 9 agosto, Gp della Repubblica Ceca a Brno
  • 16 e 23 agosto, Gp d'Austria a Spielberg
  • 13 settembre, Gp di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano
  • 20 settembre, Gp dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini a Misano
  • 27 settembre, Gp di Catalunya a Barcellona
  • 11 ottobre, Gp di Francia a Le Mans
  • 18 ottobre, Gp d'Aragon
  • 25 ottobre, Gp di Teruel ad Aragon
  • 8 novembre, Gp d'Europa a Valencia
  • 15 novembre, Gp della Comunità Valenciana a Valencia

Us Open 2020, l'annuncio del governatore di New York

approfondimento

Djokovic positivo al Coronavirus, annullato torneo tennis Adria Tour

In attesa che Atp e Wta definiscano ufficialmente il programma della parte finale del 2020, il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha svelato le date dell'ultimo slam della stagione. Gli Us Open 2020 si svolgeranno al Queens, a porte chiuse, dal 31 agosto al 13 settembre. Prima del torneo di Flushing Meadows, andrà in scena anche  

il Western & Southern Open: trasloca da Cincinnati il torneo combined che unisce il Masters 1000 Atp e il Premier 5 Wta.

Deciso anche il ritorno in campo della Nba

Il campionato Nba, fermo dallo scorso 11 marzo, ripartirà venerdì 31 luglio. Tutte le gare verranno ospitate al Disney world resort di Orlando, Florida — sede unica di tutte le restanti gare. La lega organizzerà una sorta di campus Nba che prevede il soggiorno in hotel all’interno del complesso di tutte le squadre, gli allenamenti e le partite, che si svolgeranno rigorosamente a porte chiuse. Non tutte le squadre del campionato di pallacanestro a stelle e strisce torneranno in campo, ma solo le prime 9 dalla Eastern Conference (Milwaukee, Toronto, Boston, Miami, Indiana, Philadelphia, Brooklyn, Orlando e Washington) e le prime 13 dalla Western Conference (Los Angeles Lakers, L.A. Clippers, Denver, Utah, Oklahoma City, Houston, Dallas, Memphis, Portland, New Orleans, Sacramento, San Antonio e Phoenix). Per le altre otto franchigie la stagione può dirsi conclusa. La data ultima per l'eventuale gara 7 di una finale è fissata al 12 ottobre, mentre la data per il Draft 2020 è in programma il 15 ottobre. Anche se ancora passibile di modifica, c'è già anche la data della prima palla a due della prossima stagione, stabilita al momento all'1 dicembre.

Ciclismo, il calendario Uci 2020

Le corse sulle due ruote ripartiranno dal 1 agosto con le Strade Bianche. Si tratta della prima data da segnare dopo l'aggiornamento del calendario mondiale dell’Unione Ciclistica Internazionale, ufficializzato nelle ultime settimane. Ecco il programma fino alla fine del 2020:

AGOSTO

  • 1 agosto: Strade Bianche (Italia)
  • 5-9 agosto: Tour de Pologne (Polonia)
  • 8 agosto: Milano-Sanremo (Italia)
  • 12-16 agosto: Giro del Delfinato (Francia)
  • 15 agosto: Giro di Lombardia (Italia)
  • 20-23 agosto: Campionati Nazionali
  • 24-28 agosto: Campionati Europei
  • 25 agosto: Bretagne Classic Ouest France (Francia)
  • 29 agosto-20 settembre: Tour de France (Francia)

SETTEMBRE

  • 7-14 settembre: Tirreno-Adriatico (Italia)
  • 11 settembre: Grand Prix Cycliste de Quebec (Canada)
  • 13 settembre: Grand Prix Cycliste de Montreal (Canada)
  • 20-27 settembre: Mondiali di ciclismo su strada
  • 30 settembre: Freccia Vallone (Belgio)
  • 30 settembre-3 ottobre: BinckBank Tour (Belgio/Olanda)

OTTOBRE

  • 3-25 ottobre: Giro d’Italia (Italia)
  • 3 ottobre: Classica di Amburgo (Germania)
  • 4 ottobre: Liegi-Bastogne-Liegi (Belgio)
  • 10 ottobre: Amstel Gold Race (Olanda)
  • 11 ottobre: Gent-Wevelgem in Flanders Fields (Belgio)
  • 18 ottobre: Giro delle Fiandre (Belgio)
  • 20 ottobre-8 novembre: Vuelta (Spagna)
  • 21 ottobre: Driedaagse Brugge-De Panne (Belgio)
  • 25 ottobre: Parigi-Roubaix (Francia)

NOVEMBRE

  • 5-10 novembre: Tour of Guangxi (Cina)

Il calcio è ripartito in Italia e in Europa

approfondimento

Champions League, il calendario della Final Eight

A fare da apripista per la ripartenza dello sport è stato il calcio. Le Lega di serie A ha ufficializzato tutte le date del campionato italiano fino alla 35esima giornata. Si gioca anche in Inghilterra e Spagna, mentre il campionato tedesco è stato il primo a ripartire dopo il lockdown. Per quanto riguarda, invece, le competizioni internazionali e la Champions League in particolare, la Uefa ha stabilito le modalità per terminare l'edizione 2019-2020. Dopo il recupero degli ottavi di finale rinviati per il coronavirus (Juve e Napoli giocheranno gli ottavi di ritorno rispettivamente il 7 e l'8 agosto), sarà Lisbona dal 12 al 23 agosto la città che ospiterà le fasi finali per assegnare il trofeo. Si tratterà di una Final Eight: otto squadre a lottare per mettere le mani sulla "Coppa dalle grandi orecchie". I quarti di finale sono in programma  tra il 12 e il 15 agosto, le semifinali il 18 e il 19, mentre la finale si giocherà il 23 agosto.

 

La Champions League femminile avrà un epilogo uguale a quello dei colleghi uomini: dal 21 al 30 agosto è infatti prevista una Final Eight in Spagna e più precisamente nelle città di Bilbao e San Sebastian.

 

L'Europa League, invece, verrà completata in Germania. Anche questa competizione verrà assegnata tramite una Final Eight che si disputerà dal 10 al 21 agosto. Quattro le città che ospiteranno la fase finale: Duisburg, Gelsenkirchen, Düsseldorf e Colonia, con quest'ultima che sarà anche sede della finale. La Supercoppa Europea che metterà di fronte la vincitrice della Champions contro quella dell'Europa League, infine, si giocherà a Budapest il 24 settembre.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.