Coronavirus, il numero uno del tennis Novak Djokovic positivo al Covid-19

Sport

Dopo Dimitrov e Coric, anche Djokovic è risultato positivo al Covid-19. Già annullato il torneo Adria Tour. Ora il mondo del tennis trema. Contagiati anche alcuni giocatori della Stella Rossa, squadra di calcio di Belgrado

Novak Djokovic, il serbo numero uno del tennis mondiale (FOTOSTORY), è risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto lui stesso. Djokovic aveva organizzato il torneo Adria Tour, in cui sono risultati positivi almeno altri due tennisti: il croato Borna Coric, numero 33 della classifica Atp e il bulgaro Grigor Dimitrov (n. 19 del mondo). Gli organizzatori hanno quindi deciso di sospendere la manifestazione, annullando la finale di domenica sera a Zara, che avrebbe visto sul campo lo stesso Djokovic.

Il mondo del tennis ora trema

approfondimento

Coronavirus in Italia e nel mondo, le ultime news in diretta

Il cluster di Zara, innescato - con molta probabilità - dall'Adria Tour, torneo benefico organizzato proprio da Novak Djokovic, mette ora i brividi al tennis internazionale, che ha in programma di ripartire ad agosto per gettarsi alle spalle il lungo stop dovuto alla pandemia.

Le polemiche sul distanziamento sociale

approfondimento

Coronavirus nel tennis, positivo anche l'allenatore di Djokovic

Nei giorni scorsi, oltre a quella di Coric e Dimitrov, erano emerse le positività di Marko Paniki, uno degli allenatori di Djokovic, e di Christian Groh, allenatore di Dimitrov. Una notizia he aveva spinto lo stesso Djokovic a rientrare a Belgrado per sottoporsi al test, così come la sua famiglia ed i membri dello staff tecnico. Djokovic, tra l’altro, aveva risposto alle critiche sullo scarso distanziamento sociale evidenziando che nei Balcani il coronavirus era stato ben contrastato.

Positivi anche alcuni giocatori della Stella Rossa

approfondimento

Coronavirus nel mondo: le ultime news Paese per Paese

La capitale serba a metà giugno aveva ospitato la prima tappa dell'Adria Tour e anche la Stella Rossa, squadra di calcio di Belgrado, ha annunciato che cinque giocatori sono risultati positivi. Sabato, in occasione della consegna della coppa ai campioni di Serbia, le immagini tv hanno mostrato lo stadio gremito da 20mila tifosi, quasi zero mascherine ed i giocatori che si abbracciano sul campo e poi vanno a cena insieme senza alcuna precauzione.

Sport: I più letti