Minneapolis, la rabbia di Michael Jordan: "Ne abbiamo abbastanza"

Sport

Con un post su Twitter il mito dello sport americano e mondiale interviene sul caso del giovane afroamericano ucciso: "Mi sento molto rattristato ma anche decisamente arrabbiato, e sono con coloro che stanno protestando contro il razzismo insensato che c'è nel nostro paese nei confronti della gente di colore"

Sul caso Floyd (FOTO) interviene anche la leggenda dello sport americano e mondiale Michael Jordan: "Mi sento molto rattristato ma anche decisamente arrabbiato, e sono con coloro che stanno protestando contro il razzismo insensato che c'è nel nostro paese nei confronti della gente di colore. Ma ora ne abbiamo avuto abbastanza". Queste le parole del campione di basket su Twitter. "Le nostre voci, tutte insieme, devono mettere pressione ai nostri leader affinché cambino le leggi - continua l'ex superstar dei Chicago Bulls -, oppure dobbiamo usare il nostro voto per provocare il cambiamento. Ognuno di noi deve essere parte della soluzione".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.