Coronavirus, Messi e Guardiola donano un milione di euro per l’emergenza Covid-19

Sport

Lionel Messi ha fatto la sua donazione ad un ospedale di Barcellona e ad un altro in Argentina. L’allenatore del Manchester City ha dato il suo contributo per l’acquisto di attrezzature mediche in Catalogna  

Lionel Messi e Josep Guardiola hanno voluto partecipare, con un milione di euro a testa, alla lotta contro il coronavirus. L’attaccante del Barcellona ha donato un milione di euro ad un ospedale di Barcellona (LA SITUAZIONE IN SPAGNA) - la città dove vive da tredici anni – e ad un altro in Argentina. Con questo aiuto economico le due strutture ospedaliere potranno acquistare il materiale necessario per affrontare l'emergenza.

Guardiola dona un milione euro alla Catalogna

L'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, ha donato un milione di euro per aiutare a comprare forniture mediche da destinare alla lotta contro il coronavirus in Catalogna. Il denaro è stato devoluto al Medical College di Barcellona per acquistare "attrezzature mediche che al momento mancano nei centri sanitari in Catalogna". Parte del milione di euro verrà usato per produrre ventilatori polmonari e tute protettive nella regione natia di Guardiola.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.