Napoli-Lecce 2-3: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Tre punti pesanti per i giallorossi, che sbancano il San Paolo con la doppietta di Lapadula e Mancosu. Pareggio momentaneo di Milik, nel finale accorcia Callejon

Il Napoli manca la terza vittoria consecutiva in campionato dopo le gare contro Juventus e Sampdoria. Nella 23esima giornata di Serie A, il Lecce passa al San Paolo 3-2 con la doppietta di Lapadula e Mancosu. Illude Milik e Callejon accorcia. Partenopei a 30 punti, giallorossi (reduci dal 4-0 rifilato al Torino) quartultimi a quota 22 (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Domina il Napoli, ma colpisce Lapadula

Tridente d'attacco per Gattuso con Politano, Milik e Insigne. Liverani si affida al tandem Falco-Lapadula. Partono con convinzione i partenopei: a spaventare Vigorito è soprattutto Milik (10'), che tutto solo da ottima posizione manda alto di testa. Impreciso anche Zielinski, che incorna su cross di Mario Rui ma sfiora il palo (14'). Il centrocampista polacco sbaglia poi il passaggio per Milik, che si sarebbe ritrovato davanti al portiere giallorosso (19'). Proprio nel momento di maggiore pressione della squadra di casa, il Lecce trova il gol del vantaggio: sinistro di Falco, respinge Ospina, insacca in tap-in Lapadula (29'). I partenopei dominano ma sono sotto: Insigne colpisce il palo con un pallonetto (35'), e i cross di Mario Rui trovano attenta la retroguardia leccese. All'intervallo è 0-1.

Giallorossi spietati

Al rientro dagli spogliatori, gli uomini di Gattuso trovano subito il pareggio con un'azione veloce. Insigne per Mertens, cross basso per Milik, l'attaccante polacco colpisce tutto solo a porta vuota, pallone sulla traversa interna e poi dentro (46'). Poi Insigne, davanti a Vigorito, si fa ipnotizzare (56'). Il Lecce non demorde, e anzi passa in vantaggio ancora con Lapadula di testa (61'). Ora la gara è apertissima: pallonetto di Insigne, Vigorito è incerto, Milik in spaccata sfiora il palo (67'). Poi sale in cattedra Ospina, che in un minuto salva due volte i suoi su Donati e Barak (71'). Ci pensa poi Mancosu, con un capolavoro su punizione, a siglare il 3-1 per i giallorossi (82'). Riapre il match Callejon in acrobazia (90') dopo l'errore di Lucioni, il Lecce respinge gli assalti finali e porta a casa i tre punti.

Il tabellino di Napoli-Lecce 2-3

Gol: 29' e 61' Lapadula (L), 48' Milik (N), 82' Mancosu (L), 90' Callejon (N)
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka (46' Mertens), Demme, Zielinski; Politano (61' Callejon), Milik, Insigne (77' Lozano). All. Gattuso
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Donati; Majer (68' Petriccione), Deiola (91' Paz), Barak; Saponara; Falco (74' Mancosu), Lapadula. All. Liverani
Ammoniti: Koulibaly (N), Zielinski (N), Rispoli (L), Milik (N), Vigorito (L), Mario Rui (N) Demme (N), Petriccione (L)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.