Milan-Napoli 1-1: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Match equilibrato tra rossoneri e partenopei: all'iniziale vantaggio di Lozano, risponde un ottimo Bonaventura. Un pareggio che serve poco a entrambe le squadre

Dopo la vittoria della Juventus a Bergamo (VIDEO - FOTO), nell'altro anticipo della 13esima giornata di Serie A il Milan fa 1-1 in casa contro il Napoli (FOTO). Poche occasioni da entrambe le parti: il sostanziale equilibrio si traduce in un pareggio che serve a poco a Pioli e Ancelotti. I rossoneri rimangono nella zona centrale della classifica (14 punti), mentre i partenopei non approfittano appieno della sconfitta dell'Atalanta e restano settimi con 20 punti (TUTTI I GOL DELLA SERIE A).

Botta e risposta

Buon avvio del Milan, che punge con Piatek e Rebic. Il Napoli, dopo un inizio sottotono, comincia a farsi vedere dalle parti di Donnarumma con Allan. Al 24' gli ospiti passano in vantaggio: lampo di Insigne che colpisce la traversa, tutto facile per Lozano che da pochi passi insacca. Ancelotti non ha nemmeno il tempo di esultare che i rossoneri pareggiano i conti: Krunic passa a Bonaventura, che lascia partire un missile da limite dell'area (29') e trafigge Meret. Gli uomini di Pioli ora fanno paura: Theo Hernandez crossa in direzione di Piatek, Hysaj rischia l'autogol. Rebic al 42' mette i brividi a Meret con un colpo di testa a fil di palo. I partenopei fanno fatica, ma hanno l'occasione per ribaltare il match: Insigne, sul finale di tempo, non riesce a finalizzare una buona ripartenza, e a tu per tu con Donnarumma si fa ipnotizzare. Dopo 45' il risultato è 1-1.

Tanto equilibrio, poche occasioni

Bonaventura è in serata, inventa e trascina i compagni. Il Napoli non demorde, e prova a colpire ancora con Insigne (58'): sterzata a superare Musacchio e palla di poco fuori. I ritmi, rispetto al primo tempo, sono meno sostenuti: al 64' Piatek scuote San Siro con una conclusione da limite dell'area, fuori di 4-5 metri. Il Milan spinge, ma il Napoli ribatte senza patemi: il gioco si fa equlibrato, poche le opportunità da entrambe le parti. Da segnalare la simulazione di Elmas, che si lascia cadere pur non essendoci alcun contatto con Donnarumma in uscita: Orsato estrae il giallo. Allan e Mertens da una parte, Piatek e Bonaventura dall'altra: qualche tentativo, nulla di fatto. Ma al 91' il Napoli va vicino al colpaccio: Allan dalla distanza chiama l'intervento di pugni di Donnarumma. Milan e Napoli non si fanno male: 1-1.

Il tabellino

Gol: 24' Lozano (N), 29' Bonaventura (M)
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia (73' Calabria), Krunic; Rebic (46' Kessié), Piatek (86' Leao), Bonaventura. All. Pioli
NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (59' Mertens), Allan, Zielinski, Elmas; Lozano (84' Llorente), Insigne (65' Younes). All. Ancelotti
Ammoniti: Paquetà (M), Elmas (N), Theo Hernandez (M), Younes (N), Conti (M)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.