Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Juventus-Milan 1-0: video, gol e highlights della partita di Serie A

2' di lettura

Grazie a un gol di Dybala, subentrato al posto di Ronaldo, i bianconeri vincono il posticipo della dodicesima giornata e tornano in testa al campionato

La Juventus batte il Milan nel posticipo della dodicesima giornata di Serie A e si riporta in testa al campionato scavalcando l'Inter. La partita finisce 1-0 per i bianconeri (FOTO). A sbloccare il risultato un gol al 77esimo di Paulo Dybala, subentrato a Cristiano Ronaldo che sembra non aver gradito troppo la sostituzione (FOTO). I bianconeri non hanno però vita facile contro il Milan rinvigorito dalla cura Pioli.
L'attaccante argentino ha sfruttato un bell'assist di Higuain e, liberandosi della marcatura di Romagnoli, ha incrociato e quindi trafitto Donnarumma con un preciso rasoterra. I rossoneri escono comunque a testa alta dallo Juventus Stadium avendo messo in difficoltà, soprattutto nel primo tempo, i bianconeri.
Con questa vittoria, la squadra di Sarri risponde quindi all'Inter raggiungendo quota 32 punti e riportandosi al primo posto, un punto sopra i rivali nerazzurri. Sempre più delicata la posizione invece del Milan che con appena 13 punti resta nelle parti basse della classifica, appena 4 punti sopra la quota salvezza. 

Il tabellino

JUVENTUS - MILAN 1-0.
Reti: nel st 32' Dybala

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi (25' st Rabiot), Bernardeschi (16' st Douglas Costa), Higuain, Ronaldo (10' st Dybala). (31 Pinsoglio, 77 Buffon, 2 De Sciglio, 6 Khedira, 8 Ramsey, 13 Danilo, 23 Emre Can, 24 Rugani, 28 Demiral). All.: Sarri.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma, Conti, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez, Paqueta' (40' st Rebic), Bennacer, Krunic (16' st Bonaventura), Suso, Piatek (21' st Leao), Calhanoglu. (25 Reina, 90 A. Donnarumma, 2 Calabria, 20 Biglia, 31 Caldara, 46 Gabbia, 68 Rodriguez). All.: Pioli.

Arbitro: Maresca di Napoli.

Angoli: 5 a 5.

Recupero: 1' e 4'.

Ammoniti: Krunic, Bennacer, Hernandez, Calhanoglu per gioco scorretto, Cuadrado per comportamento non regolamentare, Suso per proteste.
 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"