Ultimo giorno di calciomercato: news e trattative

Sport
Foto: Ansa

Si è chiusa la sessione estiva. Le big sono ancora alla ricerca degli ultimi colpi sia in entrata sia in uscita. Icardi vola a Parigi, la Roma ufficializza Mkhitaryan dall'Arsenal mentre il Milan accoglie Rebic. Juve alla ricerca di un difensore

Si è chiusa la sessione estiva di calciomercato. Tutte le big si sono mosse per completare le rispettive rose e per cedere gli esuberi. Attiva soprattutto l’Inter che cede in prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 65 milioni Mauro Icardi. Importanti movimenti anche da parte della Roma che ha acquistato ufficializza Mkhitaryan. Ultimi colpi anche per Milan, Napoli, Fiorentina e Juventus. (TUTTE LE TRATTATIVE SU SKY SPORT)

Inter: ceduto Icardi in prestito al Psg

È dell’Inter il movimento di mercato più significativo di questa ultima giornata: Mauro Icardi è infatti volato a Parigi dove lo attende il Paris Saint Germain. Il club francese ha acquistato l’argentino in prestito oneroso con diritto di riscatto per un'operazione totale da 70 milioni di euro. Contestualmente, l’ex capitano dovrebbe firmare anche il rinnovo di contratto con i nerazzurri che in questo modo eviterebbero di perderlo a parametro zero se il Psg non dovesse esercitare il diritto di riscatto al termine della stagione. Sempre sul fronte nerazzurro, da segnalare il rinnovo da parte di Danilo D’Ambrosio, pedina ritenuta fondamentale da Antonio Conte. Il difensore ha firmato fino al 2022.  (DALLA FASCIA TOLTA ALLA CAUSA ALL’INTER: LE TAPPE DEL CASO ICARDI)

Roma: arriva Mkhitaryan, ceduto Schick

Tra le squadre più attive in queste ultime ore di trattative c’è sicuramente la Roma. Dopo i due pareggi nelle prime due giornate di campionato, l’ultimo nel derby contro la Lazio (GOL E HIGHLIGHTS), il presidente Pallotta ha deciso di regalare al nuovo allenatore Fonseca due pedine per l’attacco: il primo è Nikola Kalinic, già in orbita giallorossa da tempo ma ufficializzato soltanto oggi, 2 settembre. Il secondo è l’attaccante armeno proveniente dall’Arsenal Henrix Mkhitaryan che ha già sostenuto le visite mediche con il club giallorosso. In uscita c’è invece Patrik Schick, acquistato dalla Sampdoria due stagioni fa e adesso ceduto ai tedeschi del Lipsia.

Milan: ufficiale Rebic, si prova l’acquisto di Taison

In tema punte, arrivano ufficialità anche dalla Milano sponda rossonera. Ante Rebic, proveniente dall’Eintracht di Francoforte, è un calciatore del Milan. Il croato, fortemente voluto dal connazionale Boban, andrà a rinforzare il reparto offensivo di mister Giampaolo. Percorso inverso, invece, per André Silva: il portoghese va in Germania in uno scambio di prestiti. Per il Milan, però, potrebbe non essere finita visto che la dirigenza sta trattando con lo Shakthar Donetsk l’arrivo dell’attaccante brasiliano Taison.

Juventus: arriva il nordcoreano Han. Si cerca un difensore

Anche la Juventus ha ufficializzato l’acquisto di un attaccante: si tratta del nordcoreano Han proveniente dal Cagliari. La giovane punta verrà presumibilmente aggregata alla squadra Under 23 che milita in Serie C. Intanto proseguono le trattative per portare a Torino un difensore centrale che possa sostituire l’infortunato Giorgio Chiellini. Sondati i nomi di Umtiti e Todibo del Barcellona, così come quello di Benatia. Per il marocchino si tratterebbe di un ritorno. In salita lo scambio Rakitic-Bernardeschi: la Juventus vorrebbe un conguaglio a favore mentre il Barça propone uno scambio alla pari tra i due calciatori.

Napoli: ufficiale Llorente. Fiorentina scatenata

Nella girandola delle punte, arriva anche da Napoli un’ufficialità che si attendeva da ore: lo spagnolo Fernando Llorente, svincolato, si lega al club azzurro per due anni. Grandi colpi anche in casa Fiorentina: il presidente Commisso, evidentemente deluso dalle due sconfitte in campionato, ha acquistato in poche ore due attaccanti. Si tratta del brasiliano Pedro, in arrivo dalla Fluminense per circa 14 milioni di euro, e del franco-algerino Ghezzal, preso dal Leicester in prestito con diritto di riscatto per una cifra totale di circa 10 milioni di euro.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.