Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Bologna-Parma 4-1: gol e highlights

3' di lettura

In una sfida chiave per la zona salvezza, i padroni di casa giocano un ottimo match, portandosi a 40 punti in classifica. Primo tempo senza reti, nella ripresa la sblocca Orsolini, poi Pulgar e Lyanco. Il Parma accorcia con Inglese, nel finale autogol di Sierralta

Il Bologna vince 4-1 in casa al Dall’Ara contro il Parma, nel match - chiave per la sfida salvezza - del lunedì delle 18 della 36esima giornata di Serie A. Primo tempo sotto il diluvio e senza reti, con i padroni di casa più volte pericolosi, soprattutto nei primi minuti. Nella ripresa la sblocca Orsolini al 52’, poi raddoppia Pulgar al 59’. Cala il tris Lyanco al 72’. All’81’ Inglese accorcia le distanze per gli ospiti, che erano rimasti in dieci al 62’ per l’espulsione di Bruno Alves. All’84’ l’autorete di Sierralta. (LA CRONACA DELLA PARTITA). Con questo risultato, ottenuto dopo un’ottima prestazione, la squadra di Mihajlovic sale a quota 40 punti, a +5 sull'Empoli e con 6 punti a disposizione alla fine del campionato. Con lo scontro diretto a favore, al Bologna basta un solo punto per l'aritmetica salvezza. Si inguaia la posizione in classifica del Parma, che resta invece a soli +3 sull’Empoli. (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)

Primo tempo senza reti

Il Bologna parte subito forte, con la prima occasione dopo appena tre minuti: Sepe salva su Destro, tutto solo a centro area. Passa un minuto ed è ancora protagonista l’estremo difensore del Parma: Pulgar smarca in area Krejci, mancino in diagonale diretto sul secondo palo che viene ancora sventato in corner dal portiere in tuffo. All’11’ si fa vedere il Parma: schema da corner (dalla destra) che porta al tiro di prima Gervinho su suggerimento rasoterra. Palla larga alla sinistra di Skorupski, non di molto. Nella prima mezzora attacca soprattutto il Bologna, poi la partita si gioca prevalentemente in mezzo al campo, senza grandi occasioni da rete.

Nella ripresa i gol di Orsolini, Pulgar, Lyanco, Immobile e l’autorete di Sierralta

Ad inizio ripresa i padroni di casa tornano ad attaccare e, al 52’, trovano il gol del vantaggio: Pulgar trova al limite Dzemaili, che lancia Orsolini: tiro di mancino e Sepe battuto. È il settimo gol in campionato dell’attaccante. Al 59’ raddoppio del Bologna: Pulgar trova il gol su punizione, dai 20 metri defilato sulla destra. La palla scavalca la barriera, con Sepe che, decisivo nel primo tempo, valuta male la traiettoria e non interviene sul pallone che finisce in rete. Al 62’ il Parma rimane in 10: duro intervento di Bruno Alves su Orsolini. Giallo immediato dell'arbitro, poi altra reazione del portoghese: immediato anche il secondo giallo e il rosso. Al 71’ i padroni di casa chiudono la gara sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Lyanco che stacca e insacca in rete. Finale travolgente del Bologna, che va vicino al 4 a 0 al 76’, con Santander anticipato a due passi dalla porta. All’81’ gli ospiti accorciano le distanze: ripartenza veloce degli uomini di D’Aversa, con Gervinho che serve benissimo alle spalle della difesa Inglese, che batte Skorupski nell'uno contro uno. Il poker del Bologna arriva all’84’: sfortunato rimpallo di Sierralta, che segna nella propria porta.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"