Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Juventus-Torino 1-1: gol e highlights

4' di lettura

Impresa sfiorata per i granata che, in vantaggio nel primo tempo con Lukic, hanno visto sfumare la vittoria nel finale del match per via della solita rete di Cristiano Ronaldo. Secondo gol consecutivo per il fuoriclasse portoghese dopo la rete a San Siro contro l’Inter

Secondo pareggio consecutivo per la Juventus che, dopo l’1-1 a San Siro contro l’Inter, replica il risultato allo Stadium nel derby contro il Torino. Di Lukic nel primo tempo e di Cristiano Ronaldo (LE FOTO DEL FUORICLASSE) nel secondo le reti del match. Piccola frenata per i granata in vista della corsa Champions, specie considerando il fatto che per buona parte della gara gli uomini di Mazzarri hanno ben controllato il vantaggio. (LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: vantaggio Toro con Lukic

Parte meglio la Juventus ed è Bernardeschi il primo a calciare verso la porta di Sirigu al 6’. Il numero 33 di Carrara non è preciso sull’assist di Chiellini. Un minuto dopo è Cristiano Ronaldo (TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL PORTOGHESE) a reclamare un rigore dopo un contrasto con il portiere avversario, per l’arbitro Orsato non c’è nessun fallo. Al 10’ prima chance per il Torino con Belotti, ma sul cross di De Silvestri il capitano granata non riesce a controllare la sfera: sarebbe stato solo davanti a Szczesny. Al 13’ è di nuovo il centravanti del Toro a rendersi pericoloso con un destro potente sul quale è bravo il portiere polacco della Juve a mandare in angolo. Al 17’ passa in vantaggio il Torino con Lukic: il centrocampista serbo è bravo a sfruttare un errore di Pjanic e battere Szczesny con un destro angolato. Reagisce immediatamente la Juve e lo fa al 18’ con Matuidi: il francese calcia al volo su assist di Ronaldo, Sirigu respinge. Al 21’ ci provano ancora i campioni d’Italia con CR7 che tira da fuori, palla fuori di nulla. Al 35’ ancora il portiere ospite protagonista sull’ex Pallone d’oro: facile l’intervento sulla conclusione da fuori. Nel finale della prima frazione ci prova Ansaldi, ma senza successo. (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS).

Secondo tempo: la pareggia CR7

Anche nel secondo tempo è della Juve la prima conclusione: ci prova Cuadrado ma il tiro è totalmente sbagliato. Al 53’ Ronaldo va vicino al pari con un colpo di testa, nulla da fare per lui. Al 60’ pericoloso Spinazzola: il terzino ex Atalanta avanza palla al piede e calcia di destro dal limite con poca precisione. Al 74’ potenziale occasione per il Torino, ma Belotti non riesce a calciare a rete su un cross dalla destra. Due minuti dopo, un lampo di Kean: il giovane classe 2000 riceve in area, si gira e batte a rete, ma il tiro è debole. Al 78’ bella azione di Ola Aina, entrato da pochi secondi, che spacca in due la difesa juventina e si presenta ai 16 metri senza però concludere con precisione. All’83’ arriva il pari bianconero con Cristiano Ronaldo: il fuoriclasse di Madeira stacca di testa sul cross di Spinazzola, anticipa Bremer e batte Sirigu. Secondo gol consecutivo per l’ex Real Madrid dopo la rete contro l’Inter. Nel finale, ci provano entrambe le squadre ma finisce 1-1.

Striscione della curva bianconera per i caduti a Superga

"Onore ai caduti di Superga": è lo striscione comparso nella curva dei tifosi della Juventus durante il derby di Torino. Un'iniziativa, avvenuta al 65' del secondo tempo, applaudita da tutto l'Allianz stadium. Il 4 maggio ricorre il settantesimo anniversario della sciagura di Superga, dove persero la vita i calciatori e lo staff del Grande Torino insieme ad alcuni giornalisti presenti sull'aereo. Prima del derby, una delegazione dello Juventus Museum era andata al monumento dei caduti dietro la basilica sulla collina torinese.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"