Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Champions League, Manchester City-Tottenham 4-3: gol e highlights dei quarti. VIDEO

3' di lettura

Un match memorabile vinto dagli uomini di Guardiola ma che vede gli Spurs accedere alle semifinali. Sterling (doppietta), Silva e Aguero non bastano ai Citizens: ad affrontare l'Ajax sarà Pochettino grazie alla doppietta di Son e alla rete decisiva di Llorente

Al termine di un match memorabile, il City vince 4-3 ma non basta per accedere alle semifinali contro l’Ajax. Due partite che giocherà il Tottenham che si qualifica in virtù della regola dei gol in trasferta visto l’1-0 dell’andata. Le reti di Sterling (doppietta), Bernardo Silva e Aguero, dunque non servono a Guardiola per inseguire il sogno Champions. Pochettino, invece, ringrazia la sua stella coreana, Son, e l’ex Juventus Fernando Llorente, decisivo nella ripresa. (LA CRONACA DELLA PARTITA - IL MATCH DELL'ANDATA)

Primo tempo: Son e Sterling devastanti, 3-2 all’intervallo

Gol, spettacolo ed emozioni già dai primi minuti. Ci mette poco il Manchester City a passare in vantaggio: al 4’ è Sterling che dal vertice dell’area di rigore si accentra sul destro e calcia a giro battendo Lloris. Per il talento inglese è in quarto gol in questa edizione della Champions League. I cinque minuti successivi, però, sono devastanti per Guardiola e i suoi: al 7’ arriva pareggio del Tottenham con il coreano Son, autore del gol dell’andata. Al 9’ c’è addirittura il gol del vantaggio per gli Spurs, di nuovo con il suo numero 7. Quella dell’Etihad è però una partita pazzesca e così all’11’ è Bernardo Silva a riportare i Citizens sul 2-2. Al 21’ arriva il nuovo vantaggio dei padroni di casa ed è ancora Sterling, questa volta con il sinistro su assist di De Bruyne, a mettere la palla in porta. Dopo 25 minuti ricchi di gol, le due squadre rallentano i ritmi fino al 42’ quando Son va vicino alla rete del 3-3 con un sinistro che finisce fuori di poco. (I RISULTATI - LE CLASSIFICHE DEI GIRONI - SERIE A: GOL E HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: Llorente decisivo

La prima emozione della ripresa è firmata Kevin De Bruyne: al 48’ il belga ci prova su calcio di punizione ma la sua conclusione finisce alta. Dopo due minuti, doppia clamorosa occasione per i Citizens prima con tiro di Sterling, poi con Bernardo Silva sulla respinta corta di Lloris. Al 53’ nuovo duello De Bruyne-Lloris con il campione del mondo francese che riesce a parare la gran conclusione del classe ’91. Dopo i primi dieci minuti di dominio City, reagisce il Tottenham e lo fa con un colpo di testa di Fernando Llorente respinto da Ederson. Nell’azione successiva, però, arriva il 4-2 del Manchester con Aguero. L’argentino, che all’andata aveva sbagliato un rigore, sfrutta un assist di De Bruyne e batte Lloris. Proprio quando la qualificazione sembra prendere la strada di Manchester, arriva il 4-3 di Fernando Llorente sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Una rete che l’arbitro Cakir va a rivedere al Var per via di un sospetto fallo di mano dello spagnolo ma che poi convalida dopo il check. Nel finale è assedio City che inserisce anche Sanè per trovare la rete del 5-3. Una rete che arriva proprio al 93’ con Sterling e che fa esplodere l’Etihad, ma poco dopo e il Var a gelare tutti: la posizione di Aguero sul tocco di Silva è irregolare. Finisce 4-3 con il Tottenham che giocherà le semifinali contro l'Ajax.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"