Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma: esonerato Eusebio Di Francesco, pronto Ranieri

I titoli delle 18 di Sky TG24 del 7 marzo

3' di lettura

La decisione della società dopo l'eliminazione agli ottavi di Champions League contro il Porto. Il presidente Pallotta: "Grazie per l'impegno profuso, ha sempre lavorato con professionalità". Il candidato numero uno per sostituirlo è Claudio Ranieri

Eusebio Di Francesco non è più l'allenatore della Roma. La società ha comunicato ufficialmente l'esonero dopo l'eliminazione agli ottavi di Champions League contro il Porto, arrivata dopo i tempi supplementari. "L'AS Roma comunica che da oggi Eusebio Di Francesco non è più il responsabile tecnico del club - si legge nel comunicato ufficiale dei giallorossi -. La società ringrazia l'allenatore per il lavoro svolto sulla panchina giallorossa e gli augura il meglio per il futuro". Il primo nome per sostituire Di Francesco sulla panchina giallorossa sarebbe quello di Claudio Ranieri, già allenatore della Roma dal 2009 al 2011 (L'APPROFONDIMENTO SU SKY SPORT).

La carriera di Di Francesco

Di Francesco, che da giocatore con i giallorossi ha vinto uno scudetto nel 2001, era arrivato sulla panchina della Roma nel giugno 2017. Prima dell'esperienza con i giallorossi, Di Francesco aveva allenato Lanciano, Pescara e Lecce, prima di approdare al Sassuolo nel 2012. Con lui il club emiliano conquista la prima storica promozione in Serie A nel 2013, e il sesto posto nella stagione 2015-2016, conquistando la qualificazione ai preliminari di Europa League. A Roma conquista le semifinali di Champions League nella stagione 2017-18, il miglior piazzamento mai ottenuto in Europa dal club dal 1984, grazie alla clamorosa rimonta per 3-0 contro il Barcellona.

Pallotta: "Grazie per l'impegno, ha sempre lavorato con professionalità"

Nel comunicato della società, anche alcune dichiarazioni del presidente James Pallotta: “Da parte mia e di tutta l’AS Roma, vorrei ringraziare Eusebio per l’impegno profuso. Ha sempre lavorato con un atteggiamento professionale e ha messo al primo posto gli interessi del Club rispetto a quelli personali. Gli auguriamo il meglio per la sua carriera”. La Roma ha poi ringraziato Di Francesco con un video per ricordare la clamorosa rimonta contro il Barcellona nella Champions League dello scorso anno. "Grazie Eusebio, non dimenticheremo mai notti come queste", si legge nel tweet che accompagna il video.

È la nona panchina a saltare in Serie A

La panchina di Di Francesco è la nona cambiata finora nel campionato di Serie A. L'ultimo in ordine di tempo a essere esonerato prima dell'ormai ex tecnico dei giallorossi era stato Pippo Inzaghi, che il 28 gennaio scorso aveva lasciato la guida del Bologna a Sinisa Mihajlovic. Prima ancora erano stati Cesare Prandelli e Marco Baroni a subentrare rispettivamente a Ivan Juric alla guida del Genoa e a Moreno Longo del Frosinone, mentre Davide Nicola aveva già sostituito Julio Velazquez e Udine. Giampiero Ventura ha fatto spazio a Mimmo Di Carlo, sulla panchina del Chievo. L'ex ct azzurro aveva a sua volta sostituito Lorenzo D'Anna. Esonerato anche Aurelio Andreazzoli, a Empoli, sostituito da Beppe Iachini. A precedere l'ex allenatore della Roma sulla via del licenziamento erano stati Davide Ballardini al Genoa (richiamato Ivan Juric) e il già citato D'Anna al Chievo.

Data ultima modifica 07 marzo 2019 ore 19:29

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"