Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Eintracht Inter 0-0: gli highlights degli ottavi di Europa League

3' di lettura

Si deciderà tutto nella partita di ritorno a San Siro tra i nerazzurri e i tedeschi. Buon primo tempo per la squadra di Spalletti, che però sbaglia un rigore con Brozovic, e ripresa di grande sofferenza. Alla fine le reti restano inviolate

Pareggio senza reti tra Eintracht e Inter nella partita di andata degli ottavi di Europa League. I nerazzurri, ancora senza Mauro Icardi - per le vicende legate alla fascia di capitano che gli è stata tolta - e Radja Nainggolan - per infortunio- , disputano un buon primo tempo ma sbagliano un rigore con Brozovic, poi soffrono tanto nella ripresa. Le brutte notizie per Spalletti arrivano dalle ammonizioni di Lautaro e Asamoah, diffidati, che salteranno la gara di ritorno, e dall’infortunio di Perisic, che ha dovuto lasciare il campo a inizio secondo tempo. Alla fine l'Inter riesce a difendere lo 0-0: si deciderà tutto nel match di ritorno a San Siro, il 14 marzo.

(LA CRONACA DELLA PARTITA I RISULTATI - LE CLASSIFICHE - EUROPA LEAGUE: GOL E HIGHLIGHTS)

Primo tempo, Brozovic sbaglia un rigore

Buon primo tempo da parte dell’Inter: manovra fluida (58 percento di possesso palla), quasi nessun rischio per la porta difesa da Handanovic e diverse buone occasioni. 4 a 1 per i nerazzurri il conto dei tiri in porta. I nerazzurri partono forte e al 2' hanno una buona chance: palla recuperata, Perisic mette al centro dalla sinistra ma il suo cross rasoterra viene intercettato: sfruttato male un possibile due contro uno.  Al 21esimo minuto l’Inter ha una grandissima chance per passare in vantaggio: Lautaro viene atterrato in area, l’arbitro concede il rigore ma Brozovic si fa ipnotizzare da Trapp, che para e mette in angolo. Per l’Inter arrivano però notizie negative in vista del ritorno: Asamoah e Lautaro vengono ammoniti e salteranno il ritorno essendo diffidati. Al 40' altra occasione per i nerazzurri Politano riceve palla sulla destra e mette al centro dell'area al volo. Vecino si inserisce e colpisce di testa in tuffo, mettendo a lato.

Perisic fuori per infortunio

Eintracht molto aggressivo in avvio di ripresa, i tedeschi alzano il pressing e l’Inter soffre tanto nei primi minuti. Al 53’ i tedeschi protestano per un contatto in area di rigore ma l’arbitro non concede il penalty. L’allenatore dell’Eintracht Hutter viene allontanato per proteste. Al 58’ un’altra tegola per mister Spalletti: si ferma Perisic per infortunio e deve lasciare il campo dolorante. La pressione dell’Eintracht continua e al 70’ i tedeschi si divorano il vantaggio con Hinteregger, che di testa da pochi passi non riesce a inquadrare lo specchio della porta. L’Eintracht rallenta un po’ e l’Inter riesce a respirare un minimo, ma all’87’ altra grande chance per i tedeschi che non trovano l’1-0 per l’ottimo intervento di Handanovic. Ultimi minuti di grande sofferenza per l'Inter, con l'Eintracht che entra diverse volte nel'area nerazzurra rendendosi pericoloso. Le reti restano inviolate, tutto si deciderà nella gara di ritorno fra sette giorni a San Siro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"