Jude Law, 5 curiosità sull'interprete di Lenny in The Young Pope e The New Pope

In attesa della nuova serie Sky Original scritta e diretta dal Premio Oscar Paolo Sorrentino, che debutterà su Sky il 10 gennaio 2020 alle 21.15, ecco tutto quello che c’è da sapere su Jude Law . L’attore che interpreta Lenny in The Young Pope e The New Pope ha una bio fitta di curiosità succulente: scopri di più. 

The New Pope, ecco il trailer della serie tv The New Pope, scopri tutto nello speciale sulla serie

Il countdown è più spasmodico di quello che ci separa dall’anno nuovo: stiamo parlando del conto alla rovescia per vedere l’attesissima The New Pope, la nuova serie originale Sky-Hbo-Canal+  scritta e diretta dal Premio Oscar Paolo Sorrentino che debutterà su Sky il 10 gennaio 2020.

Con Jude Law protagonista e con John Malkovich, a cui si affiancheranno guest star del calibro di Sharon Stone e Marilyn Manson, questa serie evento fa battere i cuori di tutti. Sarà lui, Jude Law nei panni di Lenny Belardo (nome al secolo di Pio XIII), a fare gli onori di casa. Aspettando di vederlo in The New Pope, ecco le 5 curiosità più succulente sul suo conto. Perché Jude Law, un po’ come Lenny del resto, ne ha combinate eccome…!

 

The New Pope, torna Jude Law: le immagini del trailer sul seguito di The Young Pope

The New Pope, il teaser trailer con Jude Law in costume fotogramma per fotogramma

 

Il nome Jude

I genitori di Jude Law, gli insegnanti Peter Robert Law e Margaret Anne Heyworth, hanno scelto il nome Jude per via di due capolavori della cultura pop: Hey Jude dei Beatles e il libro Jude l'Oscuro. La sua famiglia è molto amante dell’arte, tant’è che anche sua sorella ha intrapreso una carriera artistica: Natasha Law è un’illustratrice di discreto successo. Ma la celeb rimane lui, il bello (e dannato, nome omen) Jude!

 

Il primo matrimonio (non si scorda mai)

A 25 anni si sposa per la prima volta. Nel 1994 conosce sul set del film Shopping l'attrice Sadie Frost con cui si fidanza. Dopo tre anni, i due convolano a nozze. Hanno tre figli: Rafferty (1996), Iris (2000) e Rudy (2002) ma nel 2003 divorziano.


La turbolenta love story con Sienna Miller

Sul set del film Alfie, nel 2003, incontra e si innamora dell'attrice Sienna Miller. L’anno seguente, nel 2003, si fidanzano e diventano la coppia più bella e cool del jet set. Ma nel 2006 uno scandalo incrina il rapporto idilliaco: Jude Law tradisce Sienna con la baby-sitter dei suoi figli. Si scuserà pubblicamente ma in tribunale usciranno dei retroscena inaspettati: si scopre che Sienna Miller tradiva Jude con l'attore Daniel Craig, verità emersa da alcune intercettazioni telefoniche.


Un senso paterno profondo

Jude Law ha cinque figli, i primi tre avuti dall’attrice Sadie Frost. Nel settembre 2009 diventa papà di Sophia, nata da una relazione con la modella Samantha Burke. Nel marzo 2015 diventa padre per la quinta volta di un’altra bambina, Ada, nata dalla relazione con la cantante Catherine Harding, nota anche con lo pseudonimo di Cat Cavelli. E, come spesso accade, “galeotto fu il set”: Jude Law e Catherine Harding si sono conosciuti sul set del film Spy. Nel marzo 2016 si è legato alla psicologa Phillipa Coan con la quale si è sposato il 2 maggio 2019.


Una carriera da chapeau

Nel 1997 acquista fama interpretando Lord Alfred "Bosie" Douglas, l'amante di Oscar Wilde (interpretato da Stephen Fry), nel film Wilde. Ottiene la prima candidatura all'Oscar come miglior attore non protagonista nel 1999 grazie alla sua interpretazione ne Il talento di Mr. Ripley. Per meglio calarsi nei panni di Dickie Greenleaf, impara a suonare il sassofono. Ottiene anche una candidatura agli MTV Movie Award insieme a Matt Damon e Rosario Fiorello per la canzone Tu vuo' fa' l'americano di Renato Carosone e Nicola Salerno. Nel 2001 interpreta il cecchino russo Vasily Zaytsev nel film Il nemico alle porte.

Recita in A.I. - Intelligenza artificiale di Steven Spielberg e in Ritorno a Cold Mountain di Anthony Minghella. Nel 2004 è il protagonista del remake del film Alfie, recita in Closer, in I Heart Huckabees - Le strane coincidenze della vita, Sky Captain and the World of Tomorrow e The Aviator. Nel novembre 2004 si aggiudica l’etichetta di "uomo vivente più sexy”, rilasciata dalla rivista People. Tre anni dopo, nel 2007, il governo francese gli assegna l'onorificenza di Chevalier nell'Ordre des Arts et des Lettres per il suo contributo in campo artistico.

Dopo la tragica morte di Heath Ledger, Jude Law è uno dei tre attori che vengono ingaggiati (senza compenso) da Terry Gilliam per portare a termine la pellicola Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo. Nel 2009 si dedica al teatro, sua grande passione, ed è protagonista assieme a Robert Downey Jr. e Rachel McAdams di Sherlock Holmes di Guy Ritchie. Nel 2011 interpreta ancora il ruolo del fedele Watson nel sequel Sherlock Holmes - Gioco di ombre. Tra il 2011 e il 2013 recita nel thriller Contagion, nella trasposizione cinematografica di Anna Karenina e in Effetti collaterali di Steven Soderbergh.

Dal 2016 veste i panni di un Papa molto rivoluzionario nella serie televisiva The Young Pope prima e The New Pope ora.