Il Trono di Spade 8, Isaac Hempstead-Wright racconta Bran Stark. VIDEO

Mentre l'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda su Sky Atlantic - ogni lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (in contemporanea con gli U.S.A.) e alle 21.15 in versione doppiata -, l'attore Isaac Hempstead-Wright ci parla del suo personaggio, Bran Stark, e del suo percorso nella serie. Guarda il video e scopri di più.

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Da aspirante cavaliere a nuovo Three Eyed Raven, il Corvo con Tre Occhi, il più potente veggente di tutto il Continente Occidenale, il percorso di Bran Stark è stato lungo e decisamente impegnativo. A interpretare il giovane figlio di Ned è stato l'attore inglese Isaac Hempstead-Wright, letteralmenet cresciuto insieme al suo personaggio.

Tutte le recensioni dell'ottava stagione de Il Trono di Spade

Crescere nei panni di Bran Stark

Quella nei panni di Bran Stark è stata la primissima esperienza lavorativa del giovane Isaac (classe 1999), e il primissimo giorno sul set è stato per girare la scena in cui Ned e i suoi figli trovano la metalupa morta e i suoi cuccicioli nella foresta. Quel giorno, ricorda l'attore, piovve così tanto da rovinargli l'esperienza e da fargli dubitare di riuscire ad andare avanti! All'epoca Hempstead-Wright era poco più che un bambino, e, proprio come Maisie Williams e Sophie Turner, anche lui è letteralmente cresciuto sul set. E che set, aggiungiamo noi!

We few, we happy few, we band of Northerners!

"Sono finito a lavorare con un gruppo di persone molto ristretto, e fortunatamente sono state le persone migliori che potessi desiderare. Più di ogni cosa, gli amici che mi sono fatto sul set saranno con me per sempre. Ellie (ndr, Kendrick), che interpreta Meera, e Kristian Nairn, che interpreta Hodor, che è uno dei miei migliori amici. Ma, sapete, mi è veramente piaciuto lavorare con John Bradley, è stato divertente fare quella scena con lui nella settima stagione (ndr, nel finale, quando Bran rivela a Sam che Jon in realtà è il figlio di Rhaegar Targaryen). Abbiamo riso molto!"

Il Trono di Spade, chi è Vladimir Furdik, l’attore che interpreta il Re della Notte

Hodor!

Tra i ricordi del giovane interprete c'è ovviamente il momento in cui viene svelata l'origine del nome di Hodor. Una rivelazione senza dubbio scioccante, per il pubblico ma anche per gli attori: "Il momento di HODOR è stato davvero incredibile, ci ha lasciato a bocca aperta!" In effetti, non dev'essere stato facile né per Bran né per Isaac scoprire che Hodor è diventato Hodor per quel motivo, e, soprattutto, "vedere che il ruolo di tutta la sua esistenza è stare con qualcuno che l'ha praticamente rovinato."

La predestinazione di Bran

"Credo che Bran sia uno dei pochi personaggi per cui tutto era già predefinito. Non penso ci siano molti consigli da dargli che potrebbero modificare il suo destino."

Un'esperienza unica

"Il Trono di Spade è stata un'esperienza unica in tutto. Mi ha insegnato così tanto sulla vita, più di ogni altra cosa. So che suona stupido, ma sapete, essere circondato da adulti fin da quando hai 10 anni e lavorare in un set professionale, e alzarsi, imparare le battute, pensare al personaggio...mi ha insegnato tanto su me stesso. Il fatto che questa sia davvero la fine è triste, perché penso che tutti sono stati davvero coinvolti nella storia, e nessuno vorrebbe che finisse, ma deve. E sarà bello."

 

C'è però un'ultima domanda: quale sarà il ruolo di Bran nel gran finale? 

 

Il Trono di Spade 8: George R.R. Martin parla con malinconia del finale

 

L'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda ogni lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (poi in replica la sera dopo gli episodi in italiano) e alle 21.15 in versione doppiata in italiano.

Inoltre ogni giovedì sera, alle 20.20, non perdere su sky Atlantic l'appuntamento con Thronecast, il talk show dedicato al commento degli episodi della serie, con tante interviste al cast e con gli interventi di numerosi ospiti.

 

SCOPRI DI PIU'

Tutte le recensioni dell'ottava stagione de Il Trono di Spade

Il Trono di Spade, chi è Vladimir Furdik, l’attore che interpreta il Re della Notte

10 buoni motivi per vedere (e rivedere, e rivedere, e rivedere) il Trono di Spade

Il Trono di Spade 8: la trama delle stagioni precedenti

Il Trono di Spade, lo speciale sulla serie

Il Trono di Spade: la mappa dei Sette Regni

Il Trono di Spade: i motti e i simboli delle casate dei Sette Regni

"Gnocchi" di Spade: tutti i belli del Trono

Dove è stato girato Il Trono di Spade: tutte le location