Il Trono di Spade, chi è Vladimir Furdik, l’attore che interpreta il Re della Notte

Il terzo episodio de Il Trono di Spade ha regalato uno dei momenti più attesi di sempre, protagonista assoluto il Re della Notte, interpretato da Vladimir Furdik. L’appuntamento con gli episodi finali della serie è per ogni lunedì, alle 3 di notte , in contemporanea con gli Stati Uniti e nella versione doppiata in italiano tutti i lunedì, alle 21.15, su Sky Atlantic.ATTENZIONE: rischio SPOILER per chi non ha ancora visto l’episodio - Il Trono di Spade 8: le anticipazioni del quarto episodio. FOTO

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Quasi dieci anni di produzione per arrivare a uno dei momenti più attesi da parte dei fan. Il terzo episodio dell’ottava stagione de Il Trono di Spade è stato sicuramente uno dei più entusiasmanti di sempre, complice anche la presenza di uno dei personaggi chiave. L’appuntamento con gli episodi finali della serie è per ogni lunedì, alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti d’America e con la versione doppiata in italiano tutti i lunedì, alle 21.15, sempre su Sky Atlantic.

—————————

Attenzione: rischio spoiler per chi non ha ancora visto l’episodio

—————————

L’attesa era davvero tanta e le aspettative del pubblico altissime, il terzo episodio de Il Trono di Spade (qui le foto delle location utilizzate per girare la serie) ha regalato agli spettatori niente di meno che la battaglia di Grande Inverno. Nei giorni scorsi il produttore David Benioff ha parlato della realizzazione di questo importante momento e di come non si sia trattato di un semplice scontro tra vivi e morti ma del punto di congiunzione di numerose linee narrative sviluppate nel corso delle sette stagioni precedenti in un arco temporale di circa dieci anni.

Il protagonista assoluto dell’episodio è stato ovviamente il Re della Notte che ha dato vita a un conflitto senza precedenti, ma chi si cela dietro il suo volto? Chi ha avuto l’arduo compito di dar vita a uno degli antagonisti più temuti? Il suo nome è Vladimir Furdik. L’attore slovacco è nato a Bratislava il 1° luglio 1970 e non è una nuova conoscenza per i fan della serie, infatti nella sesta stagione ha fatto lo stunt per Ser Arthur Dayne, interpretato da Luke Roberts, nella scena ambientata alla Torre della Gioia.

Vladimir Furdik ha iniziato la sua attività come stuntman nei primissimi anni ’90 alternando ruoli in serie televisive a quelli in pellicole cinematografiche; nel corso della sua carriera ha preso a numerosi film di successo internazionale, tra questi “Noah”, “Le cronache di Narnia - Il principe Caspian” e “Skyfall”.

Vladimir Furdik: “Abbiamo discusso anche di altre varianti”

Il magazine Bustle ha intervistato l’attore che si è espresso su numerosi argomenti, da chi vorrebbe veder seduto sul trono al mancato combattimento con Jon Snow. Vladimir Furdik ha raccontato di essere rimasto stupito dall’aver saputo che il suo personaggio sarebbe stato ucciso da Arya: “Inizialmente ero molto sorpreso. Questa piccola ragazza mi ucciderà? Perché non Jon Snow? Perché non un combattimento tra Jon Snow e qualche altro colpo di scena?”.

In seguito Furdik ha raccontato di aver parlato con Maisie Williams riguardo all’idea di coinvolgere anche Isaac Hempstead Wright per la sua morte: “Ho detto ok, ho un’idea migliore. Che ne dici se ti afferro e tu lanci il coltello a Bran che me lo conficca alle spalle o qualcosa di simile? Ci siamo divertiti a parlarne. Abbiamo discusso anche di altre varianti con Maisie e il piccolo Bran, loro sono davvero buoni amici”.

Vladimir Furdik: “I re non combattono mai”

L’attore ha poi continuato a parlare del mancato scontro tra il Re della Notte e Jon Snow : “In un primo momento ho pensato perché no? Ma poi ho realizzato che nella storia, ovunque, i re non combattono mai. Io sono un re, ho le mie guardie del corpo. Se ho bisogno di uccidere Jon Snow, ci sono dieci o dodici White Walkers che possono affrontarlo”.

Infine Vladimir Furdik si è espresso anche su chi vorrebbe vedere come trionfatore finale: “Vorrei vedere Tyrion Lannister sul trono

L'ottava e ultima stagione di Game of Thrones è in onda ogni lunedì alle 03.00 in versione originale sottotitolata (poi in replica la sera dopo gli episodi in italiano) e alle 21.15 in versione doppiata in italiano.

Inoltre ogni giovedì sera, alle 20.20, non perdere su sky Atlantic l'appuntamento con Thronecast, il talk show dedicato al commento degli episodi della serie, con tante interviste al cast e con gli interventi di numerosi ospiti.