Blocco 181, la Misa: gli attori della serie tv spiegano cosa è. VIDEO

Serie TV sky atlantic

Laura Osma e gli altri membri sudamericani del cast raccontano le dinamiche i ruoli della gang di latinos che anima la serie. Venerdì 3 giugno, su Sky Atlantic e in streaming su NOW, i nuovi episodi

Tra i protagonisti di Blocco 181 (LO SPECIALETUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE) ce n’è uno collettivo, La Misa, il gruppo di sudamericani a cui appartiene Bea. Una gang, un clan, una famiglia con leggi particolari, come viene spiegato nel video che trovata in alto su questa pagina dagli attori del cast.

Un focolare e una famiglia

vedi anche

Blocco 181, gli attori e l'amore criminale tra Bea, Ludo e Mahdi

“La Misa è un nucleo, una bolla, il focolare – dice Juan Cely, che nella serie interpreta Ricardo, palabrero e fratello in carcere di Bea – i pandilleros rappresentano la famiglia, la fratellanza, i membri di questo gruppo appartengono alla Misa in cui vivono, si relazionano, si curano, si proteggono e si vogliono bene”.

BEA, LA RIBELLE DELLA MISA

vedi anche

Salmo e il cast della serie tv Blocco 181 in un video di backstage

“E interessante perché Bea è l’unica che parla italiano nella Misa, l’unica che esce dal quartiere, l’unica a cui piace interagire con le altre persone. Quella che ha degli obiettivi per riuscire, sia economicamente che socialmente – spiega Laura Osma, Bea - è una persona che desidera esplorare il mondo, contrariamente agli altri che vogliono restare nella Misa, all'interno della gang, senza appartenere al luogo in cui vivono, ossia, precisamente, questo posto”.

VICTOR, IL VICECAPO VIOLENTO

vedi anche

Blocco 181, dove è stata girata: le location della serie tv Sky. VIDEO

Sergio Andrade racconta il ruolo di Victor, il segundero, il vice e sostituto di Ricardo: “Prende il comando di questa Misa in un modo molto duro, molto forte, basato sull’incutere paura, sulle intimidazione, su qualcosa di brutale e di animale”.

Spettacolo: Per te