Gomorra 5, trama e recensione del primo episodio della stagione finale

Serie TV sky atlantic

Gabriele Lippi

Il capitolo conclusivo della serie tv Sky Original si apre con un Genny sempre più isolato, braccato da polizia e incubi, e prosegue con una seconda parte in cui a dominare è l'azione. Con la grande rivelazione finale del tanto atteso ritorno di Ciro Di Marzio

GOMORRA – STAGIONE FINALE, EPISODIO 1: LA TRAMA

Ritiratosi in latitanza in un bunker, Gennaro è braccato dalla polizia e dagli incubi. Il suo alleato più fedele, ormai, è ‘O Maestrale, che lo aveva aiutato nel finale della quarta stagione e che ancora gli sta a fianco. Grazia Levante viene interrogata dal magistrato Walter Ruggieri, a cui chiede notizie del fratello Michelangelo. La risposta del magistrato non è delle più rassicuranti: l’ipotesi è che anche lui, come i genitori, sia stato ucciso, e che l’unico modo che ha per vendicare la sua famiglia è parlare e dire quello che sa. Saro e Francesco, che aspettano Grazia in auto, non hanno alcuna intenzione di collaborare con la giustizia, preferiscono cercare vendetta personale. Gennaro (GUARDA IL VIDEO DI SALVATORE ESPOSITO CHE PARLA DEL SUO PERSONAGGIO) però ha un piano e intende portarlo a compimento durante il funerale di Gerlando e Benedetta, che si tiene a Roma sotto la vigilanza della polizia. In un colloquio con l’avvocato di famiglia, lo stesso che per tanti anni ha assistito Don Pietro, Gennaro cerca di capire quali sono le accuse che il magistrato Ruggieri intende muovergli.

GOMORRA - STAGIONE FINALE, I PRIMI DUE EPISODI RIASSUNTI IN 30 FOTO

GOMORRA - STAGIONE FINALE, TRAMA E RECENSIONE DELL'EPISODIO 2

GOMORRA - LA SERIE, LO SPECIALE

L’attentato al funerale

vedi anche

Gomorra - Stagione finale, da Ciro a Genny: il cast della serie. FOTO

Il giorno del funerale, Gennaro abbandona il bunker in incognito per poter vedere almeno da lontano Azzurra e il piccolo Pietro. Il bambino è stato accompagnato dalla madre alle giostre e le chiede quando tornerà il padre: “Amore, papà non torna, non torna più”, è la risposta di Azzurra (GUARDA IL VIDEO DI IVANA LOTITO CHE PARLA DEL SUO PERSONAGGIO). Intanto ‘O Maestrale (GUARDA IL VIDEO CON LA PRESENTAZIONE DEI NUOVI PERSONAGGI) abbandona la cerimonia di battesimo della piccola Lucrezia Maria Immacolata, di cui è padrino, mentre il prete ancora parla sull’altare, per recarsi al cimitero del Verano, dove è venuto a sapere che Saro, Francesco e Grazia Levante daranno l’ultimo saluto ai genitori. È l’occasione che Gennaro attendeva per chiudere i conti con quella parte della sua famiglia che gli ha voltato le spalle. ‘O Maestrale e i suoi uomini sono appostati all’interno del cimitero quando ricevono una telefonata: gli è stata tesa una trappola e la polizia sta chiudendo i cancelli per impedire loro qualsiasi via di fuga. Il furgone bianco viene inseguito dalle volanti della polizia tra i viali del Verano, ma ‘O Maestrale e i suoi uomini più fedeli riescono a fuggire nascondendosi tra le tombe e i colombari. Sentendosi tradito dal giovane che ha raccolto le informazioni facendoli cadere in trappola, o comunque non perdonandogli l’errore, ‘O Maestrale lo uccide strangolandolo. Il funerale di Gerlando e Benedetta si tiene in assoluto segreto e con rito privatissimo al cimitero di Prima Porta, dove Saro viene a sapere dell’attentato fallito da parte di ‘O Maestrale.

La fine di 'O Diplomato

vedi anche

Gomorra - Stagione finale, lo speciale con cast artistico e tecnico

‘O Diplomato si reca in casa di ‘O Maestrale per portare un messaggio di Don Aniello. I Capaccio sono scontenti di quello che i Levante stanno facendo a Secondigliano e ‘O Diplomato propone a Donna Luciana un’alleanza per far fuori ciò che rimane della famiglia. Genny è scontento del fallimento dell’attentato al Verano ed è nel mezzo di un confronto acceso con ‘O Maestrale quando Donna Luciana arriva a riferirgli il messaggio di ‘O Diplomato. È ‘O Maestrale a dover trattare con i Capaccio, recandosi a casa di Don Aniello e ricevendo da lui una proposta. L’appuntamento è fissato per la sera stessa e si rivela essere una trappola. Mentre l’auto che dovrebbe contenere Gennaro Savastano si ferma, Saro Levante vi spara contro un razzo, facendola saltare in aria. ‘O Diplomato esulta, ma Genny e ‘O Maestrale escono da dietro un muro e fanno fuoco. Mentre la sparatoria infuria, Genny e ‘O Maestrale catturano ‘O Diplomato, si fanno condurre da lui a casa di Don Aniello (Nello Mascia) e qui Genny lo giustizia davanti allo zio. Davanti al boss armato, col corpo del nipote ormai privo di vita accanto, Don Aniello rivela a Genny una verità sconvolgente: Ciro Di Marzio è vivo, è a Riga e ha lasciato Gennaro “solo col rimorso di averlo ucciso”. Gennaro esce dalla casa sotto choc, si ricompone, rientra e uccide Don Aniello a mani nude.

GOMORRA – STAGIONE FINALE, EPISODIO 1: LA RECENSIONE

vedi anche

Gomorra 5, il red carpet della stagione finale della serie tv. FOTO

Gomorra – Stagione finale (TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE) si apre con l’angoscia di un Genny sempre più isolato, braccato dalla polizia che ferma per strada chiunque gli assomigli anche solo vagamente, circondato dai nemici. È la solitudine che si realizza in un bunker spoglio e squallido, un cubicolo con una piccola branda per dormire che restituisce perfettamente un’atmosfera di disperata claustrofobia, un solo uomo di cui potersi fidare, ‘O Maestrale, dopo aver perso Ciro (GUARDA IL VIDEO DI MARCO D'AMORE CHE PARLA DEL SUO PERSONAGGIO) e Patrizia e aver dovuto abbandonare Azzurra e Pietro. Negli occhi di Gennaro che, in incognito e dall’interno di un’automobile, osserva in lontananza la moglie dire al figlio che “papà non torna più” c’è tutto l’incubo di un ragazzo che non voleva essere come il padre e invece si è ritrovato a ripercorrerne fedelmente i passi. “Non è un rifugio, è una prigione, e io mi sono chiuso dentro con le mani mie”, dice Gennaro a ‘O Maestrale in uno dei tanti dialoghi destinati a restare nella memoria dello spettatore, come nella tradizione di Gomorra.

Una seconda parte piena di azione

leggi anche

Le 30 frasi di Gomorra: le citazioni più celebri della serie tv. FOTO

Ma Gomorra reclama la sua dose di sangue, il suo cinismo, la chiusura di diversi conti aperti. Quello coi Levante, prima di tutto, che dopo aver seppellito Gerlando e Benedetta cercano vendetta e non hanno alcuna intenzione di ottenerla passando per il magistrato Ruggieri. E quello con i Capaccio, che ancora una volta provano a districarsi in un doppio gioco pericoloso. Il tutto incorniciato nella rappresentazione della convivenza tra vita e morte, tra un battesimo e un funerale che sembra dover fare da prologo ad altri ancora. L’episodio, però, è tutto una lunga attesa verso la grande rivelazione. E almeno quanto la presenza di un bravissimo Salvatore Esposito, a riempire lo schermo è un’assenza che sappiamo durerà ancora per poco, quella di Ciro Di Marzio, il cui ritorno viene promesso in un finale che ancora una volta è animato dallo sguardo di Gennaro, non più perso e angosciato, ma sconvolto dalla rabbia. Un Gennaro in bilico tra la speranza di riabbracciare un amico e il rancore per essere stato costretto a convivere con un senso di colpa che in realtà non aveva fondamento.  

SCOPRI DI PIÙ:

Gomorra - Stagione finale: quando esce e tutto quello che c'è da sapere

Gomorra - Stagione finale: il trailer

Gomorra - Stagione finale, le prime foto

Gomorra, le 30 frasi più celebri della serie

Gomorra - La Serie: il riassunto delle prime 4 stagioni

Gomorra - La Serie, lo speciale

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.