The Undoing, Matilda De Angelis a Sky TG24: "Un sogno lavorare con Kidman e Grant"

Serie TV

Federica Pirchio

La giovane attrice italiana, nel cast della mini serie targata HBO in onda su Sky, racconta tutto il suo entusiasmo a Sky Tg24. Un’esperienza lavorativa, afferma, che le ha dato la possibilità di credere nei sogni

“Un’esperienza pazzesca da sogno, oltre la mia immaginazione, mai avrei pensato di lavorare accanto a Nicole Kidman e Hugh Grant, a New York e con Susan Bier regista premio Oscar”: così la bellissima 25enne Matilda De Angelis, racconta la sua partecipazione in The Undoing.

L’attrice, nella miniserie thriller in onda su Sky Atlantic (LA RECENSIONE), veste i panni di Elena Alvarez, personaggio che descrive come “una giovane madre di un ragazzino che frequenta una scuola molto elitaria. La sua è un’entrata in scena inquietante”, aggiunge, “da subito appare chiaro che Elena non appartiene a quel mondo, tanto da indurre immediatamente lo spettatore a chiedersi perché sia lì”.

Il provino

 

Ospite di Sky TG24, Matilda va indietro con la memoria e ricorda di aver registrato un provino senza alcuna aspettativa. Invece, con grande sua sorpresa, poco dopo era a New York con il resto del cast. “Persone semplici e umili, mi hanno fatto sentire a mio agio, cosa non scontata” queste le parole che la De Angelis riserva a Nicole Kidman e Hugh Grant, protagonisti in “The Undoing" (FOTO), due delle star più amate del panorama cinematografico internazionale. 

"KIDMAN E GRANT PERSONE INCREDIBILI"

approfondimento

Matilda De Angelis, le foto più belle dell'attrice

 

“Persone incredibili, che si sono messe in gioco con me. Ho avuto la possibilità di passare più tempo con Nicole Kidman, lei è un mito... Per me è stata anche la prima volta che ho lavorato con una regista donna, sono stata molto contenta soprattutto per il ruolo complicato. Penso che le donne abbiano una sensibilità diversa, un modo diverso di vedere e raccontare le cose. Ci vorrebbero più registe donne nel mondo, sfortunatamente sono ancora poche. Susan è molto tosta, molto esigente, ti spinge al limite, fino a che non ha ottenuto quello che vuole e i risultati si vedono. Sono stata felicissima di lavorare con lei, un onore”. 

Matilda De Angelis, conclude, sottolineando come questa esperienza lavorativa le abbia dato la possibilità di credere nei sogni, anche quelli più grandi, allargando gli orizzonti per essere cittadina del mondo, anzi (aggiungiamo noi) attrice nel mondo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.