The Crown, Emma Corrin si trasforma in Lady Diana: VIDEO

Serie TV

L'attrice, new entry di "The Crown", ha parlato di come ha imparato ad interpretare la principessa nella quarta stagione della serie Netflix

Lady D è un personaggio iconico, molto impegnativo da interpretare per ogni attrice che abbia avuto la possibilità di farlo. Lo sa bene Emma Corrin, che vestirà i panni della principessa del Galles nella serie Netflix “The Crown”. Una sfida che ha portato l'attrice a cimentarsi con una parlata molto diversa dalla sua.

Emma Corrin, come ha imparato a parlare come Diana

approfondimento

The Crown, Emma Corrin con l'abito da sposa di Lady Diana

L'attrice ha rivelato di aver ricercato l'accento preciso di Lady D lavorando con i coach dialettali. La new entry di "The Crown" ha parlato con Variety di come ha imparato a interpretare l'iconica Lady Diana nella quarta stagione della pluripremiata serie Netflix. "Amo la Diana che incontriamo all'inizio, è la Diana che nessuno conosce. Sappiamo tutti com'era quando era più grande, ci sono così tante, troppe riprese di lei. Quindi sono rimasta davvero affascinata dall'aver conosciuto la giovane Diana. Adoro così tanto la sua voce. Mi manca davvero. Calca la fine di tutto ciò che dice, il che fa sembrare tutto quello che afferma piuttosto triste". Emma ha poi spiegato che per catturare la nitida pronuncia della famiglia reale, gli "allenatori" dialettali di "The Crown" insegnano ai membri del cast a dire la parola "orecchie" (ears) quando dicono "sì" (yes). Non solo: come per il suo co-protagonista Josh O'Connor, che interpreta il principe Carlo, Emma Corrin ha scoperto che una parola in particolare è stata la chiave per sbloccare il tono elegante della principessa Diana: “La mia era 'va bene'” ha rivelato la star 24enne a Variety.

Diana nella quarta stagione di “The Crown”

approfondimento

The Crown 4, il teaser trailer della nuova stagione della serie tv

La quarta stagione della serie, disponibile su Netflix dal prossimo 15 novembre, è molto attesa anche per l'ingresso di Lady Diana. Sempre a Variety, l'attrice britannica ha raccontato l'emozionante momento in cui è stata scelta per interpretare Diana: "Eravamo in una casa molto signorile, abbiamo fatto la scena, e poi Ben (Caron, il regista) si è rivolto a Suzanne (Mackie, la produttrice) dicendo: 'Posso dirglielo ora?' E Suzanne ha risposto 'Leggiamola ancora una volta'. Così l'abbiamo riletta e poi Ben ha detto 'Sarai la nostra Diana?' È stato intenso, Josh era lì nella stanza ed era una cosa incredibile. Penso che in realtà lui ne abbia una memoria migliore di me, perché il mio cervello ha smesso di funzionare. Ho un blackout da quando mi hanno offerto il ruolo a quando ero in macchina a chiamare la mia famiglia mentre tornavo a casa". Nella quarta stagione vedremo una Diana piuttosto triste a causa del difficile matrimonio con Charles. Emma Corrin ha comunque precisato che la Diana che incontriamo all'inizio, che è solo un'adolescente, è molto diversa da quella che ritroveremo dopo i dieci episodi della quarta stagione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24