Hulu cancella tre episodi di Scrubs per blackface

Serie TV
©Fotogramma
Scrubs

Tre episodi di una delle serie più celebri degli ultimi anni sono stati cancellati dalla piattaforma on demand

Non accenna ad esaurirsi il vento di proteste negli Stati Uniti nato dopo l'uccisione di George Floyd (Morte di George Floyd, un mese fa l'omicidio che ha sconvolto l'America) . Le polemiche sui contenuti razzisti di film e telefilm continuano e ora dopo Via col Vento è il turno del telefilm "Scrubs" (com'è cambiato il cast FOTO), tra le serie più celebri degli ultimi anni. Presente nel catalogo della piattaforma online Hulu, il telefilm è stato attaccato per la presenza di blackface in tre episodi rispettivamente della quarta, quinta e ottava stagione. Per blackface si fa riferimento al trucco teatrale utilizzato per fare in modo che un attore di pelle bianca possa assumere le sembianze di una persona nera. Uno stratagemma utilizzato per decenni e che spesso veniva fatto per denigrare la persona di colore. Il vento delle polemiche ha quindi attirato le attenzioni su "Scrubs" e sugli episodi "My Friend The Doctor", "My Jiggly Ball" e "My Chooper Lived" dove si fanno riferimenti alla blackface.

Gli episodi di blackface in Scrubs

Nel primo caso JD e Turk, protagonisti della serie, vanno ad una festa di una confraternita nera. JD ha il volto dipinto di nero, mentre Turk dipinto di bianco. Nelle altre due scene JD immagina prima la sua ragazza Elliot con le fattezze di Turk e poi se stesso nei panni del suo migliore amico. Le scene sono state aspramente criticate sul web e lo stesso creatore della serie, Bill Lawrence, ha approvato la scelta di aver cancellato i tre episodi. L'iniziativa era stata annunciata dallo stesso produttore e regista trovando ovviamente grandi consensi da parte di chi aveva portato avanti questa battaglia. Tra i temi centrali del telefilm "Scrubs" c'è l'amicizia tra JD, medico bianco e Turk, chirurgo nero. I due vivono un rapporto così stretto da aver coniato il termine "Guy Love", amore tra due ragazzi (con tanto di canzone eseguita durante un episodio della serie). 

Il successo di Scrubs

JD infatti prova ammirazione e amore per il proprio amico Turk, al punto tale che entrambi nel corso delle varie stagioni ironizzano sul loro rapporto attribuendosi nomignoli e vezzeggiativi. I due attori che interpretano Turk e JD, Zach Braff e Donald Faison non hanno ancora rilasciato dichiarazioni sulla questione. Nel frattempo da ormai settimane hanno creato un podcast per commentare tutti gli episodi di "Scrubs" insieme ad ospiti speciali, amici e colleghi che hanno fatto parte del cast. La loro lunga amicizia, nata proprio sul set "Scrubs", è stato uno dei punti di forza del telefilm e spesso si parla di un possibile reboot (o un film come previsto da Zack Braff) proprio per gli splendidi rapporti costruiti nel corso delle nove stagioni. "Scrubs" è andato in onda la prima volta nel 2001 e si è concluso a marzo 2010. Nel corso degli anni il telefilm è stato sempre tra i più seguiti nelle piattaforme di streaming online e on demand aumentando ulteriormente la sua popolarità. Ad inizio giugno era in programma una reunion del cast all'ATX Television Festival, evento cancellato a causa dell'emergenza Coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.