Diavoli, la premiere su Facebook con Alessandro Borghi e Kasia Smutniak

Serie TV sky atlantic

Helena Antonelli

Diavoli-premiere

In tempi di pandemia, Sky sceglie un evento virtuale esclusivo, unico e mai realizzato prima per il lancio di Diavoli, la serie tv Sky Original in onda su Sky Atlantic dal 17 aprile (anche in 4K HDR con Sky Q satellite), su NOW TV e disponibile on demand. Alla visione in esclusiva del primo episodio, in un gruppo privato su Facebook, dalla pagina Sky Atlantic, è seguita una breve live conference con Alessandro Borghi e Kasia Smutniak moderata da Vic di Radio Deejay. Il nostro racconto

Diavoli, 5 cose da sapere sul libro di Guido Maria Brera da cui è tratta la serie tv

Diavoli, la trama della serie tv con Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey

Diavoli, il trailer della serie tv. VIDEO

Un Facebook Group per la release digitale di Diavoli, una premiere digitale della serie Sky Original in onda da venerdì 17 aprile alle ore 21.15 su Sky Atlantic. Un evento mai realizzato prima, virtuale ed esclusivo, con la collaborazione tra DH e Marketing: la visione del primo episodio della serie tv e a seguire una breve live conference con Alessandro BorghieKasia Smutniak moderata da Vic di Radio Deejay.

Una conferenza da casa, proprio come siamo abituati in questo periodo, con Kasia Smutniak, nella serie Nina Morgan moglie di Dominic (Patrick Dempsey) e Alessandro Borghi, nella serie Massimo Ruggero. I due protagonisti di Diavoli ci hanno fatto compagnia per mezz’ora rispondendo alle domande di chi ha avuto il privilegio di vedere in anteprima il primo episodio e poi hanno raccontato un po’ di loro, dei loro personaggi e in generale della serie tratta dal l'omonimo best seller di Guido Maria Brera.

Le serie tv in questo periodo sono le nostre migliori amiche, e Diavoli con la sua trama prende moltissimo. Lo confermano i primi feedback che arrivano, anche dai social. Creare per poi regalare, questo è il pensiero di Alessandro Borghi che si dice pronto a condividere il lavoro fatto in Diavoli. Un set che ai due attori, Kasia Smutniak e Alessandro Borghi, ha lasciato forti legami e una grande consapevolezza nell’entrare così da vicino nel mondo descritto da Guido Maria Brera. Lo stesso autore del libro sembra esser stato fondamentale, a detta di Alessandro Borghi, durante il set: Guido Maria Brera è uno dei tanti legami che porto con me da questa esperienza. È una persona illuminante, un caro amico che mi ha regalato questo mestiere.

Nella serie emerge una sorta di triangolo tra Nina (Kasia Smutniak), Massimo (Alessandro Borghi) e Dominic (Patrick Dempsey). Per entrambi gli attori lavorare con Patrick Dempsey ha significato molto. Una delle prime scene che Kasia Smutniak ha girato con Patrick Dempsey, racconta, è stata sugli scogli in Inghilterra: "Si trattava di una scena emotivamente molto difficile e quando si ha una scena difficile -confida la Smutniak- per immedesimarsi al meglio bisogna andare a ripescare emozioni del proprio vissuto. Anche se a volte farlo può essere doloroso. In questo Patrick Dempsey ha avuto una grande sensibilità e discrezione nel fare un passo indietro, concedere del tempo senza fare troppe domande". Una prima scena che ha sancito per Kasia Smutniak l’inizio di quello che poi è stato un grande lavoro al fianco di Patrick Dempsey.

Una intensa live conference che ha permesso agli ospiti di avere “a portata di mano”, e di vedere più da vicino un mondo che, con l’emergenza mondiale che oggi stiamo vivendo, secondo i due protagonisti della serie, probabilmente cambierà.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.