Game of Thrones, Kit Harington in rehab per stress e alcool

Stando a quanto riportato dal magazine online NY Post , Kit Harington sarebbe ricoverato all’interno di una clinica per risolvere alcuni problemi relativi allo stress e all’abuso di alcol . L’attore de Il Trono di Spade sarebbe entrato nella struttura una settimana prima della messa in onda dell’ultimo episodio della serie. - Game of Thrones, The Last Watch: il documentario in onda su Sky lunedì 3 giugno

Il Trono di Spade 8, scopri tutto nello speciale sulla serie

Dopo otto stagioni e numerosi colpi di scena si è abbassato il sipario sulla serie dei record che ha fatto innamorare milioni di persone in tutto il mondo.
In queste ore il pubblico sta discutendo sul finale de Il Trono di Spade in attesa di poter leggere gli ultimi due libri scritti da George R. R. Martin che sembrerebbe in procinto di pubblicarli stando a quanto riferito da Ian McElhinney, interprete di Barristan Selmy. Nel frattempo i fan hanno salutato definitivamente tutti i volti più amati che per quasi dieci anni li hanno accompagnati in questo fantastico viaggio (clicca qui per vedere le foto di come sono cambiati i personaggi principali dalla prima all’ultima stagione).

Kit Harington: il ricovero dell’attore

Nelle ultime ore Kit Harington, protagonista indiscusso de Il Trono di Spade, è al centro dei media per la diffusione di una notizia che lo vedrebbe ricoverato all’interno in una clinica per risolvere i suoi problemi legati allo stress e all’abuso di alcol. L’indiscrezione è stata lanciata dal magazine online Pagseix che ha scritto: “Kit Harington, star de Il Trono di Spade, è stato protagonista di alcuni episodi con tasso alcolico elevato prima del suo attuale ricovero presso una clinica di riabilitazione di lusso, situata nel Connecticut, così da poter risolvere i problemi legati all’alcol e allo stress”.

L’articolo continua rivelando alcuni dettagli sul ricovero che sarebbe avvenuto una settimana prima della messa in onda dell’ultimo episodio de Il Trono di Spade. Kit Harington starebbe seguendo una terapia per essere in grado affrontare le emozioni negative, il tutto per un costo di oltre 120.000 dollari al mese.

Stando sempre a quanto riportato dall’articolo, sua moglie Rose Leslie si sarebbe mostrata di grande supporto aiutandolo e standogli vicino in questo momento di difficoltà.

Tuttavia, poche ore dopo la diffusione della notizia, il magazine online TMZ ha riportato la versione di un rappresentante dell’attore che ha voluto smentire il ricovero all'interno di una clinica riabilitativa parlando invece di un centro benessere, questo quanto dichiarato: “Kit ha deciso di utilizzare questa pausa nella sua agenda come un’opportunità per trascorrere un po’ di tempo in un centro benessere per lavorare su alcuni problemi personali”. Al momento non sono arrivate conferme o smentite da parte dell’attore.