Marracash, pubblicato il video di "Dubbi"

Musica

Gabriele Lippi

Il terzo video di un brano estratto dall'album triplo platino "Noi, Loro, gli Altri" è realizzato con i disegni animati di Tarik Berber. Per il lancio, organizzata una esposizione temporanea a Milano con le tavole originali

È uscito il 24 maggio il video di Dubbi, il terzo di un brano estratto dall’album di Marracash Noi, Loro, gli Altri dopo Crazy Love e LOVE. Il video, che potete vedere embeddato in questo articolo, è realizzato grazie alle animazioni dei disegni di Tarik Berber. Un totale di 2500 disegni a mano, 12 per ogni secondo, che l’artista ha realizzato ispirato dalle liriche di quello che è forse il più personale tra i brani raccolti nell’album triplo platino del rapper milanese.

Cosa mostra il video

vedi anche

Stories, “Io sono Marracash”. VIDEO

Il video di Dubbi ritrae un uomo che cammina dritto davanti a sé, sicuro della sua direzione, prima che attorno a lui comincino a sorgere i dubbi rappresentati da linee confuse che piano piano si trasformano in pensieri e incubi, fino ad arrivare a un finale elegante e leggero, come il volo di un barbagianni. Tra le immagini anche quella della famiglia ritratta nella copertina dell’album, che per un attimo prende il posto del protagonista, che torna poi a camminare sullo sfondo della periferia milanese.

DI COSA PARLA DUBBI

leggi anche

Vasco e Marracash, un singolo per i bambini dell'Ucraina

Dubbi è un brano intenso, intimo, personale. Una sorta di autoanalisi in cui Marracash si apre, confessando le sue paure, i suoi dubbi. “Non temo la morte ma ho paura di non vivere”, dice in un’immaginaria seduta dallo psichiatra, prima di elencare tutti i suoi dubbi, appunto, sulla sua vita, su ciò che desidera davvero, su ciò che conta e cosa no, sulla possibilità di avere una relazione duratura e tradizionale, una compagna e dei figli (“L’amore, l’amore di cui parla/cioè stringere una cosa forte fino a soffocarla/un gioco in cui mi faccio male o faccio male a un’altra/ho 40 anni e mai visto un legame che rimanga”).

LA MOSTRA "DUBBI DI CARTA"

leggi anche

∞ Love di Marracash con Guè spopola su tutte le charts: il testo

Per il lancio del video, martedì 24 maggio Marracash ha voluto che fosse organizzata un’esposizione dei disegni originali di Tarik Berber. La mostra “Dubbi su carta”, organizzata allo spazio Assab One in via Privata Assab 1 di Milano, è rimasto aperto dalle 10 alle 18. Qui si sono potuti ammirare alcuni dei disegni originali e una sequenza di tavole per l’animazione, mentre su un grande schermo veniva proiettato in loop il video. Un interessante esperimento di fusione e incontro tra arti e artisti: “Da anni mi batto per nobilitare l’intrattenimento, per far capire che è intento artistico”, ha spiegato Marracash. E la strada sembra quella giusta.

Spettacolo: Per te