Cesare Cremonini, il testo di "La ragazza del futuro" nuovo singolo

Musica

Disponibile da oggi, sulle piattaforme digitali e in radio la tanto attesa title track del nuovo disco di Cesare Cremonini. “La ragazza del futuro” è un brano dedicato alla potenza delle nuove generazioni, spesso ostacolate da una società vorace

Scatta la mezzanotte di mercoledì 19 gennaio ed è tempo di nuovi singoli per la musica italiana. Arriva su tutte le piattaforme digitali e in radio, “La ragazza del futuro”, nuovo brano di Cesare Cremonini, nonché title track del disco che verrà rilasciato a breve. Il pezzo, scritto dallo stesso cantautore bolognese con Alessandro Magnanini e Davide Petrella, e prodotto dai primi due per Virgin Records/Universal Music Italia, è il racconto in musica di un dialogo, fatto di sogni e di speranza verso il futuro che Cremonini interpreta nelle sembianze di una splendida ragazza. Un regalo per le nuove generazioni per le quali Cremonini sente di provare un forte senso di aspettativa ma anche di protezione e tenerezza. Nel testo, il cantante è accompagnato alla batteria dal leggendario musicista e produttore (che ha fatto parte anche dei Rolling Stones), Steve Jordan.

Cremonini descrive sui social “La ragazza del futuro”

approfondimento

Cesare Cremonini ospite di Sanremo 2022

È con questo lungo messaggio condiviso su Instagram e gli altri profili social ufficiali, accanto ad un teaser trailer in bianco e nero, che ricalca molto il concept dell’album e del vecchio singolo dicembrino “Colibrì”, che Cesare Cremonini ha voluto spiegare ai fan il significato della title track del disco: “Quando è nata questa canzone ho capito di aver trovato anche il nuovo album, o meglio il suo centro di gravità, perché ‘La ragazza del futuro’ si è posata sulla tastiera del pianoforte come un veliero e immediatamente è diventata la figura centrale del mio quadro. Se ‘Colibrì’ ne raccontava la genesi, ora, ‘La ragazza del futuro’ svela il volto del disco, che ha un messaggio profondo, un filo che lega ogni canzone a quella successiva attraverso una ricerca sui nostri sentimenti smarriti. In questa canzone canto un futuro che avverto pervaso di femminilità, sensualità, coraggio, libertà, ma che sento in qualche modo anche di voler proteggere con tutte le mie forze. La canzone contiene immagini di grande inquietudine e forza ma allo stesso tempo è un canto leggero e radiofonico che ci invita a vivere il presente ballando sulle sue rovine, amando liberamente, lasciandosi alle spalle le paure del nostro tempo per andare verso ogni emozione possibile. Non abbiamo più nulla da perdere in questo senso. Balla, figlia del sole. Canta, non ti fermare! Grazie a tutti!”.

Il testo di “La ragazza del futuro”

approfondimento

Cesare Cremonini, il video di Colibrì dal vivo versione piano e voce

(One, two)

Ho bisogno di qualcuno che mi indichi la strada
la ragazza del futuro è una stella ubriaca
e sta penzoloni sopra al muro dei messicani
e s’aggiusta il vento tra i capelli con le mani
ha gli occhi di chi ha fatto viaggi straordinari
come ti chiami?

La ragazza del domani con un filo di voce
parla coi telegiornali e dice un sacco di cose
che ci fai da sola sulle spiagge tropicali?
Sei così bella che potrei ancora innamorarmi
ora che sei qui non te ne andare
per favore, rimani

 

(Balla) Balla
(Figlia del sole) Figlia del sole
(Canta) Canta
(Non ti fermare) Non ti fermare
(Ama) Ama e prova dolore

Tu voli su una nuvola del cielo
una rondine si posa su un veliero
ho negli occhi la ragazza del futuro
eri tu che volevi tornare indietro

 

Ragazza del futuro, sei persa in una strada
hai bisogno di un aiuto, sembri spaventata
sali sulle scale mobili di un aeroporto
cammina sopra il pavimento instabile del mondo
e non avere paura, è solo un altro giorno qui
Dammi le mani

 

(Balla) Balla
(Figlia del sole) Figlia del sole
(Canta) Canta
(Non ti fermare) Non ti fermare
(Ama) Ama e prova dolore

Tu voli su una nuvola del cielo
il mio cuore si posa su un pensiero
ho negli occhi la ragazza del futuro
eri tu che volevi tornare indietro

Ho bisogno di qualcuno che mi indichi la strada
la ragazza del futuro forse l’ha trovata

Mentre voli su una nuvola nel cielo
(Balla, Figlia del sole)
una rondine si posa su un veliero
ho negli occhi la ragazza del futuro
(Balla, non ti fermare)
Eri tu che volevi tornare indietro

Spettacolo: Per te