Ghali torna con "Wallah" e canta in italiano, arabo e francese

Musica

A quasi due anni dalla pubblicazione del suo ultimo album in studio, il trapper milanese torna con il nuovo singolo “Wallah”. In uscita il prossimo venerdì 29 ottobre, è una canzone ritmata sulla voglia del tornare a stare insieme. Un pezzo in cui emerge tutta la multiculturalità dell’artista che canta in ben tre lingue: italiano, arabo e francese

Manca poco all’uscita ufficiale del nuovo singolo di Ghali, “Wallah”. Disponibile in digitale e on air radiofonico dal prossimo venerdì 29 ottobre, ma già rilasciato da alcuni giorni in anteprima per i clienti del brand di fast-food più famoso al mondo. Quella che ha tutte le carte in regola per diventare la nuova hit dell’autunno 2021, è una canzone perfettamente figlia di questi tempi, che racconta dell’urgenza di tutti noi, del tornare a stare insieme, divertirsi e ballare. Un brano, “Wallah”, in cui ancora una volta emerge il distintivo tratto multiculturale del trapper milanese che proprio qui canta in ben tre lingue diverse, tra barre in italiano, arabo e francese.

Ghali racconta “Wallah”

approfondimento

Benetton, la collezione di Ghali disponibile dal 30 settembre. FOTO

È stato lo stesso Ghali a raccontare qualche indiscrezione in più sul nuovo singolo “Wallah”, in uscita venerdì 29 ottobre. “Sento il bisogno dopo due anni come questi di tornare a fare ballare la genteLa musica, il ballo sono cose che servono alle persone per stare bene e penso che il peso di questi due anni sulla salute mentale delle persone cominci a farsi sentire. Abbiamo bisogno di affermare l’importanza della spensieratezza e ‘Wallah’ è il mio augurio di poterci ritrovare a ballare insieme molto presto”. La hit arriva a quasi due anni di distanza dalla pubblicazione di “DNA” (2020) e i grandissimi successi dei singoli estratti “Boogieman” (ft. Salmo), “Good Times”, “Barcellona” e “Mille pare (Bad Times)”. Come già successo per alcune di loro, anche "Wallah" vedrà alla produzione i talentuosi Merk and Kremont.

Ghali e la scelta di un inedito in tre lingue

approfondimento

Ghali e Liberato, il testo del singolo "Chiagne Ancora" con J Lorde

Nell’annunciare l’arrivo del singolo “Wallah” su tutte le piattaforme per lo streaming musicale e on air dal prossimo venerdì 29 ottobre, Ghali ha anche raccontato cosa si cela dietro la voglia di un inedito che mescola al suo interno tre idiomi e tre culture differenti: quella italiana, quella araba e la francese. “Il brano è interpretato in italiano, arabo e francese, tre lingue che si inseguono, finendo per mescolarsi in un unico idioma senza appartenenza se non quella del ritmo”. Lo stesso concept che il singolo distribuito per Sto Records, Atlantic e Warner Music Italy, riporta anche nel videoclip ufficiale della canzone che, condiviso su YouTube nella stessa giornata, sarà diretto dal regista tunisino Moncef Henaien. In attesa dell’uscita ufficiale la prossima settimana, “Wallah” di Ghali è già disponibile al pre-save.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.