Kanye West, arriva il documentario sulla sua vita. Ecco l'attesissima prima clip

Musica

Camilla Sernagiotto

Come era stato già annunciato mesi fa, Netflix ha acquisito i diritti del docu sul rapper, beatmaker, produttore discografico, cantautore statunitense nonché marito della celebre Kim Kardashian (anche se pare che stiano per divorziare definitivamente). In occasione dell'evento globale Tudum organizzato dalla piattaforma streaming, è stato mostrato il primo video dell'opera in tre parti diretta da Coodie Simmons e Chike Ozah, frutto di oltre 20 anni di riprese. Dire attesissima è poco...

Finalmente è arrivato. Dopo anni e anni di riprese, quello che ormai era considerato una chimera di Hollywood è invece finalmente realtà: il documentario su Kanye West c'è e lo vedremo a breve.

 

Si intitola "Jeen-yuhs" (sì, è con genius il gioco di parole) e, prima di vederne adesso uno stralcio, si credeva fosse un drago leggendario, un Nessie, un mostro del lago di Loch Ness di cui si parla da sempre ma che, in fondo, si sa che non esiste, dai!E invece Nessie finalmente è emerso. E ha stupito tutti con la sua maestosità venuta a galla facendo ricredere gli scettici: il documentario su Kanye West frutto di decenni di riprese è diventato realtà, c'è veramente e lo vedremo a breve.


I riflettori sono chiaramente tutti puntati su di lui in questa clip esclusiva tratta dal docu (e non soltanto in questa clip: tutto "Jeen-yuhs" sarà totalmente incentrato su Kanye West, ma si presume che almeno un pochino di spazio alla sua famosissima moglie sarà concesso. Anche se la "prima donna" è indubbiamente Kanye. E anche se pare che i due siano arrivati definitivamente al capolinea, con il divorzio in dirittura d'arrivo, come potete vedere nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo).

Girata nel corso di vent'anni, questa docu-serie (mini, dato che si parla di tre parti) si rivelerà un ritratto intimo e profondo del vissuto di West, seguendone la parabola del successo a partire dal periodo formativo caratterizzato dalla voglia di sfondare fino ad arrivare a oggi, a quell'attuale realtà da mostro sacro bifronte: artista da un lato, brand globale dall'altro.

Potete guardare la prima clip esclusiva del documentario "Jeen-yuhs" su Kanye West nel video che trovate in fondo a questo articolo. ***Attenzione***: il video contiene un linguaggio adatto a un pubblico adulto.

Il documentario

approfondimento

Tudum, anticipazioni sui nuovi film e serie tv da vedere su Netflix

"Jeen-yuhs" è diretto a quattro mani da Coodie Simmons e Chike Ozah, due nomi cinematografici indissolubilmente legati alle sette note. Si tratta infatti dei registi che hanno diretto tantissimi documentari musicali, oltre a tanti videoclip di svariati artisti (tra cui lo stesso Kanye West).


Il docu si compone di tre parti, dunque è una mini docu-serie. Ma, nonostante le dimensioni "mini", ciò che narra è tutt'altro che mignon: racconta ben due decenni di vita e di carriera del celeberrimo rapper di Atlanta.

Una miscellanea di momenti intimi, aneddoti poco conosciuti, confessioni e focus inaspettati, per restituire un ritratto totale di una delle celebrità più importanti dello showbiz di oggi (di ieri e, probabilmente, anche di domani).

La prima clip di "Jeen-yuhs" è stata murante l’evento globale Tudum, che è stata la la "tre ore" (per dirla al posto della classica "tre giorni") di presentazione in anteprima dei nuovi film e serie televisive di Netflix che sabato 25 settembre ha tenuto migliaia di fan della piattaforma streaming incollati allo schermo (dello smartphone, del tablet, del PC o della smart TV).

Un'opera (e una clip) "westocentrica"

approfondimento

Kanye West, Donda: presentazione al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta

Al centro di questa prima clip vediamo Kanye West affiancato dal rapper, cantautore e attore statunitense Mos Def (pseudonimo di Dante Terrell Smith, noto anche come Mighty Mos Def, The Freaky Night Watchman, Boogie Man, Black Dante, Pretty Flaco e Yasiin Bey).


I due si stanno sfidando in una gara di freestyle da cui emerge l'enorme talento di West, evidente fin dai primissimi tempi della sua rosea carriera. Rosea shocking, da quanto è strong... Passateci il calembour.


Si tratta di un video molto datato: siamo nel 2002, vent'anni anni or sono, con un Kanye West giovanissimo, lontano anni luce dal suo ultimo album uscito poche settimane fa, ossia "Donda".


Potrebbero essere proprio queste le sequenze introduttive di "Jeen-yuhs", vista la giovane età del protagonista. Tuttavia ancora non si sa se la costruzione del documentario in tre atti sarà di tipo cronologico, seguendo quindi il naturale arco temporale e la crescita professionale di Kanye West .

Un mix di filmati pubblici e privati

approfondimento

Kanye West: Netflix acquisisce i diritti del documentario

La docu-serie in tre parti racconterà tutto di Kanye West. Tutto quello che avreste voluto sapere su Kanye* (*ma non avete mai osato chiedere). Per citare un celebre film di Woody Allen.

 

Sarà arricchita da immagini d'archivio sia pubbliche sia private. Ricordiamo inoltre che il rapper da oltre vent'anni viene seguito passo dopo passo da cameraman che documentano quasi tutto della sua vita e del suo lavoro, dunque il materiale di archivio su questo artista raggiunge ormai la mole di quello su Truman Burbank in The Truman Show, per dire.

 

Verranno analizzati i primi tempi della carriera del rapper, quelli targati Chicago, per passare al vaglio quella formazione necessaria al raggiungimento dello strepitoso successo che West ha ottenuto come musicista, come artista ad ampio spettro e perfino come brand. Non mancheranno nemmeno finestre aperte sui tanti problemi che Kanye West ha dovuto affrontare fino a oggi, nel corso della sua vita.

30 milioni di dollari per i diritti

approfondimento

Kim Kardashian e Kanye West divorziano, le foto più belle della coppia

Secondo quanto riportato da Billboard, Netflix avrebbe pagato ben 30 milioni di dollari per acquisire il documentario su Kanye West.

I filmati di cui si compone questo progetto non sono mai stati visti prima d'ora, motivo per cui il materiale è davvero prezioso.

I registi Clarence “Coodie” Simmons e Chike Ozah, conosciuti come Coodie e Chike, sono una delle accoppiate cine-musicali più celebri degli Stati Uniti.
I due hanno già collaborato a più riprese con West, co-dirigendo sia il videoclip della sua canzone "Through the Wire" del 2003 sia uno dei tre video musicali realizzati per la sua hit del 2004, "Jesus Walks".

Le tante "anime" di Kanye West

approfondimento

Kanye West ha fatto richiesta legale di cambio nome: "Mi chiamo Ye"

Kanye West è una delle celebrità più complesse della nostra epoca, complesse nel senso di poliedricità. Si tratta di un nome dello showbiz che opera più livelli, un artista globale, a tutto tondo, attivo a 360°.

Trascende infatti la “semplice musica”, dedicandosi anima e corpo anche al fashion. West è infatti dal 2013 il creatore, assieme ad Adidas, della fortunatissima linea di scarpe Yeezy.

In passato ha svolto il ruolo del fashion designer anche per altri brand di streetwear, come Nike, ma pure Maison di lusso, ad esempio Louis Vuitton.

Ha fondato un team di produzione creativa che si chiama DONDA (come il suo ultimo disco). Con questa squadra è attivo sia in campo musicale sia in ambito cinematografico.


Di recente è stato attivo anche in politica, al punto da annunciare ufficialmente il 5 luglio 2020 la propria candidatura alle elezioni presidenziali statunitensi (svoltesi nel novembre dello stesso anno).

Per capire la portata di questo nome che è un po' tutto - da rapper a marchio, da artista a marito della Kardashian, intesa come LA Kardashian, ovvero la più famosa di tutte le sorelle - basti pensare che la città di Atlanta in cui Kanye West è nato l'8 giugno del 1977 ha istituito la giornata del 22 luglio come il "Kanye West Day".

 

Di seguito trovate la prima clip esclusiva del documentario "Jeen-yuhs" su Kanye West nel video che trovate in fondo a questo articolo. ***Attenzione***: il video contiene un linguaggio adatto a un pubblico adulto.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.