J-Ax e Jake La Furia, il testo del nuovo singolo "Salsa"

Musica

Uscito solo poche ore fa, il nuovo singolo di J-Ax e Jake La Furia ha già tutte le carte in regola per diventare uno dei grandi tormentoni dell’estate in arrivo. Dal titolo “Salsa”, vede alla produzione Takagi e Ketra. Ecco il testo di quello che per J-Ax è il pezzo “più zarro” di sempre

Ci hanno pensato proprio J-Ax e Jake La Furia a inaugurare la stagione dei tormentoni italiani. Alla mezzanotte di venerdì 21 maggio è infatti uscito il loro nuovo singolo dal titolo “Salsa”. Una canzone, scritta dai due rapper e prodotta da Takagi e Ketra, che lo stesso J-Ax ha definito “il pezzo più zarro di sempre”.

approfondimento

J-AX cancella il concerto al Forum di Milano e rimborsa i biglietti

È difficile non dargli ragione, visto il sound fresco e travolgente, nato per essere la colonna sonora di un’estate tutta italiana. Quella tra J-Ax e Jake La Furia è una collaborazione che nasce da un’amicizia che dura ormai da tutta la vita: “Jake è un fratello, ed è un onore per me farmi aiutare da lui per realizzare il pezzo più zarro di sempre. Quando si tratta di essere zarri, noi giochiamo in un campionato a parte: la SuperLega”, ha dichiarato lo stesso Alessandro Aleotti su Instagram. In “Salsa”, già in alta rotazione radiofonica, i due rapper milanesi raccontano la realtà di tutti noi, fatta di una sempre più grande voglia di libertà, di lasciarsi tutto alle spalle e lasciarsi andare, per vivere un’estate in totale spensieratezza. Ecco il testo.

Il testo di “Salsa”

Lei sta con te (eh)
Ma sembra un gatto che si mangia il topo alla fiera dell’Est (eh)
Fingo che non la conosco, ma invece è la fiera dell’ex
È stata con me, e pure con Nek e con altri tre
La tua nuova tipa ha fatto più stagioni del Grande Fratello (grande fratè, ye)
Questi sono ragazzini, la signora se li mangia come dei panini
Se li scambia con le amiche questi figurini
Ce l’ho, manca, ce l’ho, manca, come le Panini
La regola la strappa, i tuoi jeans Amiri
Io ci metto su una pezza di Lundini
Io sono la baguette e tu sashimi
Ti rovino con un rutto la diretta streaming


Aspettiamo solo che ci siamo tutti
Siamo zingari per strada, in giro all night long
Questa sera entrano solo quelli brutti
Che al mare non serve il bon ton
E dimmi che, dimmi che
In questa notte nera, a cena in cannottiera
Tutto si avvera e ora che suona la mia banda
Para bailar la bamba, salda, salsa


Sulla maglietta c’è scritto:
No, zio, hai sbagliato anno, riparti
Giù il gettone e si va (ye), come sul tagadà (ye)
Siamo fatti uno per l’altra
Tu fai una salsa, io la pasta
Al primo decreto era: “Basta”
All’ultimo invece era: “Bastard
Gli over sessantacinque di Astrazeneca
Suonano il bong in spiaggia come in Senegal
Ci salveremo pure questa volta
Con la lingua lunga e la memoria corta
E gridi tutta la notte, tutta la notte
Bevi un chupito di troppo
E poi ti fai tutta la notte, tutta la mattina e pure un po’ della notte dopo

Aspettiamo solo che ci siamo tutti
Siamo zingari per strada, in giro all night long
Questa sera entrano solo quelli brutti
Che al mare non serve il bon ton
E dimmi che, dimmi che
In questa notte nera, a cena in cannottiera
Tutto si avvera e ora che suona la mia banda
Para bailar la bamba

E sudo via il veleno perché qui anche l’aria ha un peso
Alzo le mani e spingo il cielo su (salta, salta)
Ero in gabbia adesso evaso, faccio l’alba coi mi hermanos
Se non metti un’altra noi non ce andiamo


Al polso venti K di Audemars
C’è pure l’occhialata di Dior
Ma se è la versione Wish di Elon Musk
Con effetto tipo: Shock, because
Lei poi non guarda le tue Louis Vuitton
Ma noi a petto nudo in console

Aspettiamo solo che ci siamo tutti
Siamo zingari per strada, in giro all night long
Questa sera entrano solo quelli brutti
Che al mare non serve il bon ton
E dimmi che, dimmi che
In questa notte nera, a cena in cannottiera
Tutto sia avvera e ora che suona la mia banda
Para bailar la bamba, salsa

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.