Maroon 5, in arrivo il nuovo album Jordi: svelata la data d'uscita

Musica

Il nuovo lavoro della band sarà disponibile su TIMMUSIC dall’11 giugno. Il disco conterrà anche l’ultimo singolo, “Mistakes” featuring Megan Thee Stallion

Novità in arrivo per i fan dei Maroon 5. Come annunciato dalla stessa band sui social, infatti, l’11 giugno uscirà il loro settimo album in studio dal titolo “Jordi”.

Maroon 5, cosa sappiamo di “Jordi”

approfondimento

Maroon 5, pubblicato il video di Beautiful Mistakes con Megan Thee Sta

Del nuovo disco della band non si sa molto, tranne che conterrà il brano “Beautiful Mistakes”. La band capitanata da Adam Levine presenterà il nuovo lavoro discografico tramite un evento virtuale il 4 giugno, in collaborazione con American Express, dove eseguiranno per la prima volta dal vivo le canzoni di “Jordi”. I biglietti per lo spettacolo possono essere acquistati su LiveNow.

L'album prende il nome dal defunto manager della band, Jordan Feldstein, morto nel 2017 per un attacco di cuore. I Maroon 5 hanno reso diversi tributi a Feldstein negli anni successivi alla sua scomparsa, incluso il singolo "Memories" del 2019. La canzone, infatti, sarà presente su Jordi. L'album è già disponibile per il preordine. L'ultimo album dei Maroon 5, “Red Pill Blues”, risale al 2017. Oltre a "Memories", hanno pubblicato il singolo "Nobody’s Love" nel 2020. La band è stata costretta a riprogrammare il tour della primavera e dell'estate 2020 a causa della pandemia (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA): per l'estate del 2021, invece, torneranno in tour in Nord America. Prima tappa, il 10 agosto al White River Amphitheatre di Auburn, Washington.

Maroon 5, il primo concerto in live streaming

approfondimento

Adam Levine pubblica una foto in cui è vestito come le figlie: virale

Il 30 marzo la band vincitrice di 3 Grammy è andata in scena con il loro primo concerto in live streaming. Un viaggio attraverso le loro hit di successo, incluso il nuovo singolo “Beautiful Mistakes”. “Il mio album preferito? Direi che è impossibile replicare quello che abbiamo fatto nel primo, con un po’ di incoscienza e senza sapere dove saremmo arrivati, quindi dico 'Songs about Jane'” ha dichiarato Adam durante il concerto, per poi rivolgersi al chitarrista. “Il mio è quello che dobbiamo ancora scrivere” ha risposto James Valentine. Poi un'altra domanda da parte dei fan, che nel live streaming hanno avuto l'opportunità di interrogare i loro idoli: “Cosa vi ha insegnato il periodo che è appena trascorso?”. “Un sacco di cose. Mi ha insegnato cosa è realmente importante – ha risposto Adam Levine - Stiamo vivendo qualcosa che non avevamo mai vissuto prima. Abbiamo imparato a prenderci cura di noi stessi, abbiamo rivalutato chi ci circonda, abbiamo imparato a capire le persone e le cose realmente importanti per noi. A chi come noi fa musica ed è sempre in giro, questo ritorno a casa ha fatto apprezzare tutte le cose straordinarie della quotidianità e di cui non abbiamo mai veramente goduto appieno!”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.