Ghali annuncia: "Sono al lavoro per un nuovo album"

Musica

Dopo aver annunciato il doppio disco di platino per l’album “DNA”, l’artista rivela di essere impegnato nella lavorazione del suo prossimo progetto discografico

Reduce dal grande successo dell’album “DNA”, nelle ultime settimane Ghali (FOTO) aveva stranamente ridotto la sua presenza sui social. Una particolarità che i suoi follower avevano notato e che aveva fatto pensare a qualcosa di nuovo in arrivo. Il cantautore si è infatti ripresentato con un post per celebrare il doppio disco di platino di “DNA” con una foto in studio e una piccola dedica: “Grazie a voi, al mio team e a chi ha ascoltato questo mio secondo disco anche solo una volta”. L’immagine arriva dopo un piccolo mistero che aveva caratterizzato l’account di Ghali nell’ultimo mese. Così come avvenuto già tempo fa, tutti i suoi post sono stati cancellati, un profilo completamente vuoto che spesso viene fatto per annunciare qualche importante novità.

Il nuovo album e il successo di “DNA”

E infatti proprio nel post di ringraziamento per il doppio disco di platino, Ghali ha deciso di rivelare agli oltre 2,3 milioni di follower di essere al lavoro sul successore di “DNA”: “Scusate l’assenza ma preferisco non esprimermi in altri modi quando sono in studio a lavorare ad un nuovo album”. Un progetto discografico ad un anno esatto di distanza dall’uscita di “DNA”, pubblicato il 21 febbraio 2020. Un capitolo fondamentale per la carriera di Ghali che ha ottenuto certificazioni anche grazie ai singoli “Boogieman”, “Good Times” e “Barcellona”. Il grande successo ha portato anche alla pubblicazione di una versione “Deluxe X” arricchita con i brani “Cacao” e “Milf” (apparsi nella riedizione in vinile) e gli inediti “1993” e “Mille pare (Bad Times)”. I proventi dell'edizione DNA DELUXE X sono stati devoluti interamente ai lavoratori dello spettacolo. “Mille Pare (Bad Times)” è stato pubblicato come ultimo singolo estratto dal progetto “DNA” ed è stato prodotto dal duo Merk & Kremont che aveva collaborato per la realizzazione del singolo “Good Times”.

Il video di “1993”

L’altro inedito “1993” è stato promosso anche attraverso un video diretto da Giulio Rosati e prodotto da Think Cattleya. Nelle immagini si mette in risalto i contesti che hanno caratterizzato la storia e la carriera di Ghali e della sua fam. Hanno partecipato al video tanti amici di Ghali: Cilu, Dende, Fawzi, Hicham, Joel, Nathan, Sami, Samuel e Davide Dev (Dj storico di Ghali). Presente anche in veste di allenatore l’ex calciatore Samuel Eto’o. In una strofa la voce di “Good Times” canta: “mi scusi posso entrare in campo mister? Dalla panchina tu non sai quante ne ho viste” rivolgendosi a Samuel Eto’o. Campione da sempre in prima linea nella lotta contro il razzismo, l’ex calciatore ha accettato con grande entusiasmo questa collaborazione, frutto di una profonda stima reciproca. Dalla sua pubblicazione, il video ha superato il milione di visualizzazioni.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.